Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità martedì 10 ottobre 2023 ore 21:15

Life Support, attracco in Toscana

La nave Life Support di Emergency nel porto di Livorno
La nave Life Support di Emergency nel porto di Livorno
Foto di: Croce Rossa Italiana - Comitato Regionale Toscana / Facebook

A bordo della nave che ha raggiunto il porto di Livorno 69 migranti fra cui 5 donne e 18 minori, 12 non accompagnati. Anche una bimba disabile



LIVORNO — E' arrivata in Toscana la nave di Emergency Life Support, che ha attraccato alla banchina 57 del porto di Livorno intorno alle 20,30, circa un'ora prima del previsto. A bordo della nave umanitaria 69 migranti fra cui 5 donne, 12 minori non accompagnati e 6 minori accompagnati. Tra questi ultimi anche una bambina disabile di 4 anni insieme alla sua mamma. 

I migranti provengono da Libia, Marocco, Egitto, Siria, Algeria, Sudan e Tunisia. Rimarranno tutti in centri di accoglienza in Toscana.

La nave ha fatto il suo ingresso in porto scortata da una motovedetta della capitaneria. Poi il via alle operazioni di sbarco, coordinate dalla questura livornese. In banchina ad attendere la nave sono arrivati tra gli altri il sindaco di Livorno Luca Salvetti, il prefetto Paolo D'Attilio e il questore Giuseppina Stellino oltre naturalmente a ufficiali della capitaneria di porto, servizi sociali e associazioni di soccorso.

La stessa Emergency ha riferito di aver salvato i 69 migranti in tre distinte operazioni di soccorso: una sabato scorso a cui è seguita l'assegnazione di Livorno quale porto sicuro e due all'indomani, domenica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno