Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:43 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Cronaca sabato 24 settembre 2016 ore 08:35

Maxisequestro di giocattoli e cosmetici pericolosi

Scoperti dalla Guardia di Finanza di Livorno oltre 90mila pezzi non sicuri e senza etichetta messi in vendita in negozi gestiti da cinesi



CECINA — C'erano i cosmetici, particolarmente pericolosi per il contatto diretto con la pelle, ma non mancavano i prodotti per la casa, per l'igiene e i giocattoli. 

Tutto già pronto per essere messo in vendita nei negozi battuti al tappeto dalle fiamme gialle livornesi. Tutti i pezzi sequestrati erano senza etichetta e senza indicazioni in italiano sulle caratteristiche tecniche. Nessuna informazione, quindi, sulla tracciabilità.

La Finanza ha segnalato tutti i titolari delle imprese controllate alla Camera di commercio. Per loro ora scatteranno le sanzioni fino a 25mila euro, oltre alla confisca e distruzione dei prodotti sequestrati. 

Gran parte degli articoli irregolari è stata trovata nei Comuni di Rosignano Marittimo e Cecina. I finanzieri di Cecina che hanno sequestrato 60mila pezzi prodotti mentre quelli di Livorno ne hanno trovati circa 25mila. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca