Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità sabato 05 dicembre 2020 ore 11:16

Strade come fiumi, infuria il maltempo sulla Toscana

Fortemente colpita Livorno dove il Comune ha invitato i cittadini che vivono nei pressi dei fiumi di salire ai piani alti. Black-out in Versilia



LIVORNO — Il maltempo sta colpendo duramente sulla zona della costa toscana soprattutto nel livornese, dove a causa di un forte temporale alcune strade nella zona della Puzzolente si sono allagate. Fiumi e corsi d'acqua ingrossati anche in varie parti della Toscana, dove è stata emanata allerta arancione, hanno ingrossato molti corsi di acqua.

Gli allagamenti sono stati segnalati dalla protezione civile provinciale lungo la Sp 555 via delle Colline e la Sp 4 via delle Sorgenti, nei pressi di Nugola. Le strade potrebbero essere chiuse al transito qualora la situazione peggiorasse. Sul posto sono in azione le squadre di operai provinciali e la Polizia Provinciale monitora il traffico.

La Sp9 via del Castellaccio rimarrà chiusa per tutta la durata dell’allerta arancio. Si segnala che dall’area del cantiere la pioggia sta dilavando il fango sulla carreggiata stradale della statale Aurelia, nel tratto in prossimità di Castel Sonnino, rendendo l’asfalto scivoloso. Si raccomanda, pertanto di la massima attenzione per chi sta alla guida.

Il Comune di Livorno ha attivato il Centro operativo comunale. La protezione civile ha avvisato telefonicamente la cittadinanza che le condizione meteo, con allerta arancio in corso per temporali e vento, potrebbero ulteriormente peggiorare nelle prossime ore.

"Tutti sono invitati a evitare gli spostamenti - hanno raccomandato dal Comune - e a chi vive in prossimità di fiumi è raccomandato di salire a piani alti".

Forte temporale anche sulla Versilia dove il maltempo non dà tregua dalla notte scorsa, a Seravezza black-out nella notte. Qui sono crollati alcuni cavi della linea di media tensione a Minazzana e il ripristino dell'energia elettrica comporterà ancora diverse ore di lavoro da parte delle squadre dell'Enel e dei Vigili del Fuoco. Per questo lasso di tempo la strada per raggiungere Minazzana e Basati via Giustagnana resterà interrotta. 

L'energia elettrica continuerà a mancare nella maggior parte delle frazioni della montagna per tutta la durata dell'intervento di emergenza. Risultano al momento senza corrente sicuramente le località Aceri, Collacci e Minazzana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità