Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità lunedì 12 ottobre 2015 ore 17:55

L'omicidio stradale sarà legge entro l'anno

L'annuncio del viceministro Riccardo Nencini: "Il 21 ottobre la legge arriverà alla Camera". Via a un progetto nelle scuole sul bere consapevole



FIRENZE — Sono trentamila gli studenti che parteciperanno al progetto Bevi con la testa, nato per sensibilizzare i giovani sui rischi dell'abuso di alcol. Un progetto mutuato sull'esperienza delle Teste di alkol che operano a Firenze già dal 2008. 

Un progetto fatto dai ragazzi per i ragazzi, attraverso cui non passa il messaggio che bere fa male, quanto piuttosto quello per cui bere non ti rende più figo.

"E' difficile spiegare a un sedicenne gli effetti dell'acol a lungo termine sulla salute - ha detto Matteo Lucherini, numero uno dell'associazione Teste di alkol - E' molto più efficace fargli capire che bere non è di moda".

Tutto questo si sta accelerando l'iter per l'approvazione della legge sull'omicidio stradale. "Il 21 ottobre approderà alla Camera - ha detto il viceministro delle Infrastrutture, Riccardo Nencini - Poi tornerà in Senato. Entro la fine dell'anno avremo la norma nuova che parla di omicidio stradale anche in Italia".

Una legge che prevede fino a 27 anni di carcere per chi uccide una o più persone guidando sotto l'effetto di droghe e alcol. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati fatti scendere da un'auto che poi è fuggita via a forte velocità. Uno dei due è in fin di vita, l'altro ha fratture in tutto il corpo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca