Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:03 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca venerdì 11 novembre 2016 ore 12:30

Il Re delle pulizie e degli appalti

Maxi-confisca da 340 milioni per il capo di un gruppo criminale accusato di reati tributari, bancarotta e truffa. Blitz anche a Siena e Livorno



ROMA — I militari del Gico hanno confiscato in varie città italiane fra cui le toscane Siena e Livorno beni per 340 milioni di euro a Giovanni De Pierro, titolare di numerose imprese, molte di pulizia, accusato di essere al vertice di un'associazione a delinquere che operava in Italia e all'estero e specializzata in reati tributari, appropriazione indebita, truffa a danno di enti pubblici, bancarotta fraudolenta, riciclaggio di capitali illeciti.

Secondo gli inquirenti, l'organizzazione era riuscita ad aggiudicarsi un grosso numero di appalti pubblici utilizzando come paravento società amministrate da prestanome che, dopo due o tre anni di attività, venivano chiuse o messe in liquidazione. Al tempo stesso le società riuscivano ad evadere in modo fraudolento quanto dovuto al fisco, all'Inps, all'Inail e ai Comuni. 

Nel corso dell'inchiesta sono stati controllate anche 112 persone e società residenti o con sede all'esterno che operavano soprattutto nei settore immobiliare, delle pulizie industriali, dei servizi alle imprese e nella nautica da diporto.

La confisca ha riguarda 112 immobili, auto, moto, uno yacht, varie partecipazioni societarie. Blitz in dodici province italiane e in Svizzera, Principato di Monaco, Lussemburgo, Regno Unito, Repubblica di Panama, Isole vergini britanniche, Costa Rica, Spagna e Irlanda.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'artigiano era sottoposto a isolamento domiciliare. Era rimasto contagiato dal Covid durante una cena con alcune persone, organizzata a casa sua
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca