Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Politica venerdì 17 marzo 2017 ore 11:48

Mdp sbarca nel Palazzo del Pegaso

Servizio di Dario Pagli

Il presidente della Regione Rossi e la consigliera regionale Spinelli hanno ufficializzato la nascita del nuovo gruppo dei Democratici e progressisti



FIRENZE — Enrico Rossi e Serena Spinelli hanno ufficializzato in una conferenza stampa le dimissioni dal Pd e la costituzione in Consiglio regionale del nuovo gruppo Mdp, l'acronimo del  movimento Art.1 - Democratici e progressisti nato dalla scissione dei Dem e di cui Enrico Rossi è uno dei fondatori insieme a Roberto Speranza, Pierluigi Bersani e Massimo D'Alema.

La nascita del gruppo formalizza anche la coalizione fra Mdp e il Partito democratico che peraltro, due giorni fa, ha già superato la prova dell'aula con l'approvazione del Piano regionale di sviluppo 2016-2020.

"Dò le dimissioni dal Pd - ha detto Enrico Rossi - Da oggi la Regione è governata da una coalizione Pd e Mdp di cui sono consigliere. L'approvazione del Prs è la conferma che si può andare avanti".

Stando agli ultimi sondaggi, a un mese dalla fondazione Mdp è quotata nei sondaggi al 4,2 per cento. "Abbiamo riscontri sia dai cittadini che mi fermano per avere la mail e gli altrri contatti che dai consigli comunali da cui riceviamo adesioni - ha spiegato Rossi - In Toscana una scissione del Pd c'era già stata prima della nascita di Mdp, con la gente di sinistra che vota altri o in grande maggioranza non vota. Noi guardiamo alla società civile, ai lavoratori e agli artigiani e soprattutto ai giovani".

"Vogliamo una sinistra plurale che in questi anni non c'è stata - ha spiegato Serena Spinelli - partiamo dal basso e non dai dirigenti per dare il via a un percorso che abbia al centro il lavoro, il welfare, inteso come politiche di sostegno e uguali opportunità, l'immigrazione e l'Europa, ma non quella della finanza". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il commissario per l'emergenza Covid Figliuolo: "Sarà un'apertura graduale visto il buon andamento della campagna vaccinale contro il Covid-19"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità