Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità giovedì 17 aprile 2014 ore 19:12

Nuova stangata sull'acqua

Il 24 aprile entreranno in vigore le nuove tariffe del servizio idrico in tutta la toscana. L'aumento medio è del 5,5% per sostenere gli investimenti



FIRENZE — Nei prossimi 4 anni le società di gestione del servizio idrico in toscana dovranno sostenere 800 milioni di euro di investimenti, per questo l'aumento delle bollette si rende necessario. Un aumento medio del 5,5%, esclusa l'area Publiacqua, visto che la società ha accumulato un tesoretto dovuto a progetti già finanziati ma mai realizzati.

Il 5,% di incremento medio andrà applicato alle tariffe in vigore per il 2012 - 2013. Nel dettaglio, Gaia a Massa prevede un costo medio di 1,46 euro a mc, mentre a Pistoia si paga 1,97 euro. Geal (Lucca e Prato) ha un costo medio di 1,43 euro, Acque spa (Arezzo) di 2,35 euro, Nuove Acque (Pisa) è a 2,17 euro, Asa spa (Livorno) a 2,16 e Acquedotto del Fiora (Siena-Grosseto) a 2,26 euro.

Tutti incrementi necessari a finanziare progetti tra cui la depurazione delle utenze domestiche a Pisa, l'emissario di riva sinistra dell'Arno, il canalizzazione delle acque della Versilia verso i depuratori e la costruzione di un'opera per migliorare l'autonomia idrica dell'Isola d'Elba. Il tutto entro fine 2015, quando l'Unione Europea sanzionerà l'Italia proprio per la qualità delle acque.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio di Tommaso Tafi
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono scattate ricerche a tappeto per ritrovare un uomo di cui non si ha più notizia. In campo vigili del fuoco e volontari, unità cinofile e droni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità