Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Attualità giovedì 04 novembre 2021 ore 19:05

Finalmente le regole per la quarantena Covid nelle scuole

foto di repertorio
foto di repertorio

Il Ministero della salute ha emanato la nuova circolare con le prescrizioni per la gestione dei casi positivi, dei loro contatti e della dad



ROMA — E' andata in porto la circolare del Ministero della salute che detta le nuove regole per una gestione omogenea a livello nazionale degli eventuali casi di positività al Covid-19 che emergono nelle scuole.

La responsabilità di assumere decisioni che riguardano la sospensione dell'attività didattica è in carico alle Asl. Solo in via eccezionale e urgente possono disporla i dirigenti scolastici, fermo restando che spetta comunque alle aziende sanitarie procedere con il tracciamento dei contatti dei contagiati. L'impostazione generale del provvedimento mira a limitare il più possibile la didattica a distanza.

Quando in una classe viene individuato un caso positivo scattano una serie di misure, fra cui l'obbligo di sottoporre a tampone alunni e docenti non appena viene identificato un caso di contagio e poi 5 giorni dopo o al termine di eventuali quarantene. I test ammessi sono quelli già previsti per il green pass (molecolare, rapido o con prelievo salivare seguito da analisi molecolare).

SCUOLE ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI

Il protocollo cambia a seconda che in una classe venga individuato un caso positivo, due oppure tre.

UN CASO POSITIVO

Se in una classe uno studente o un docente risulta contagiato, tutti gli alunni devono fare il più rapidamente possibile un tampone. Se risulta negativo tornano in classe e dopo altri 5 giorni ripetono il test.

Per quanto riguarda i docenti, se sono vaccinati fanno un tampone e se risultano negativi restano a scuola e continuano l'attività didattica; se non sono vaccinati fanno il test e vanno in quarantena per 10 giorni anche se viene negativo. Trascorsi 10 giorni fanno un nuovo tampone e se viene negativo tornano a lavorare in classe. 

Non sono previsti provvedimenti per le altre classi.

DUE CASI POSITIVI

Nelle scuole elementari e in prima media, dove nessun alunno può essere ancora vaccinato contro il Covid, in caso di 2 casi positivi in una classe tutti gli alunni fanno un tampone e vanno in quarantena per 10 giorni anche se viene negativo. Trascorso questo periodo ripetono l'esame e se viene negativo tornano a scuola.

Per gli studenti dai 12 anni in su la procedura cambia a seconda che se sono vaccinati oppure no. I vaccinati (o negativizzati dopo aver contratto il Covid negli ultimi 6 mesi) fanno subito un tampone e se viene negativo continuano ad andare a lezione, ripetendolo dopo 5 giorni. I non vaccinati invece fanno il test ma vanno comunque in quarantena per 10 giorni e alla fine di questo periodo lo ripetono: se risultano negativi tornano a scuola.

TRE CASI POSITIVI

Alunni e docenti fanno subito un tampone e anche se viene negativo vanno in quarantena con attivazione della didattica a distanza. La quarantena dura 7 giorni per i vaccinati e 10 per i non vaccinati. Al termine dell'isolamento devono ripetere il tampone.

NIDI E SCUOLE MATERNE

I bambini iscritti non possono essere vaccinati. Quindi, nel caso che un bimbo o un insegnante risulti positivo, vanno in quarantena per 10 giorni tutti bambini che appartengono a quel gruppo. Trascorsi i 10 giorni, devono sottoporsi al test e tornano in classe solo se sono negativi. 

Se il contagiato invece è un insegnante, i colleghi vaccinati fanno un tampone e se viene negativo continuano a lavorare in classe. I non vaccinati fanno un tampone e vanno comunque in quarantena per 10 giorni. Al termine devono ripetere il tampone.

Qui sotto il testo integrale della circolare ministeriale, scaricabile


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca