Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -3°-1° 
Domani -5°1° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 22 gennaio 2019

Cronaca venerdì 26 ottobre 2018 ore 12:42

In fuga a folle velocità sull'Aurelia

Due uomini sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver rubato un'auto di grossa cilindrata a Grosseto, erano diretti a Roma



ORBETELLO — Due uomini, originari di Napoli, di 48 e 55 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Orbetello e di Tuscania (Viterbo) dopo un inseguimento iniziato sull'Aurelia a Capalbio e concluso a Pescia Romana (Viterbo).

I due malviventi hanno rubato a Grosseto un'auto di grossa cilindrata e del valore di 90mila euro. Nel capoluogo sono arrivati con un'altra auto, presa a noleggio.

L'inseguimento è iniziato a Capalbio quando le due auto hanno eluso un posto di blocco. Si è concluso a Pescia Romana. 

L'auto è stata restituita al proprietario. I due arrestati per furto aggravato si trovano nel carcere di Civitavecchia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca