Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità venerdì 18 novembre 2022 ore 17:30

Bomba da rimuovere, treni fermi sulla Firenze-Roma

treno frecciarossa

Cancellazioni, deviazioni e ritardi è quanto prevede Rfi nei collegamenti di Alta velocità e convenzionali fra il capoluogo toscano e la capitale



ORVIETO — Mattinata di passione per i viaggiatori che domenica mattina 20 Novembre dovranno spostarsi lungo la Firenze-Roma sia su treni Alta velocità che su convogli della linea convezionale. A mettere in guardia è Rete ferroviaria italiana (Rfi) e il motivo è la rimozione di un ordigno bellico nei pressi della stazione di Orvieto.

Le operazioni di disinnesco e poi appunto rimozione da parte degli artificieri prenderanno il via alle 8 del mattino per concludersi, stando alla previsioni, intorno alle 11: "Su ordinanza della prefettura di Terni - annuncia Rfi - la circolazione dei treni sarà parzialmente sospesa sulla linea Firenze-Roma, Direttissima Alta Velocità e convenzionale, fra Bivio Orvieto Sud e Bivio Orvieto Nord, per consentire il disinnesco e la rimozione di un ordigno bellico rinvenuto nel letto del fiume Paglia, in località Ciconia, nelle vicinanze della stazione di Orvieto".

I treni regionali e della lunga percorrenza provenienti dal nord raggiungeranno la stazione di Orvieto. I convogli diretti a Firenze e Roma subiranno cancellazioni, deviazioni e modifiche nei tempi di viaggio. Sarà attivo un servizio di bus sostitutivi che consentirà di proseguire il viaggio da Orvieto in direzione Firenze e Roma. Sui bus non sono ammessi il trasporto di bici e animali di media e grossa taglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno