Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Politica domenica 30 aprile 2017 ore 07:30

Primarie Pd, il giorno del voto

Seggi aperti dalle 8 alle 20. A contendersi nelle urne la segreteria del Partito Democratico sono Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano



FIRENZE — Saranno cinquemila i volontari impegnati in tutta la regione per le primarie del Partito Democratico che si svolgeranno oggi. I seggi saranno aperti dalle 8 alle 20. 

A contendersi la segreteria del Pd sono l'ex premier e segretario uscente Matteo Renzi, il ministro della giustizia Andrea Orlando, il governatore della Puglia Michele Emiliano.

Si esprime il voto tracciando un unico segno su una delle liste di candidati all’Assemblea nazionale.

Degli 899 seggi allestiti in Toscana, 148 sono quelli previsti a Firenze e provincia in aggiunta a uno mobile per i disabili. Solo nel capoluogo sono 48 e circa 900 i militanti impegnati.

Possono votare tutti i cittadini che si dichiarano elettori del Pd, compresi i ragazzi dai 16 ai 18 anni e gli stranieri residenti in Italia. Agli italiani maggiorenni è richiesto di portare un documento di identità e la tessera elettorale mentre per gli stranieri Ue o extra Ue, oltre che per minorenni, è necessaria la registrazione sul sito delle primarie che deve essere avvenuta entro giovedì scorso. I non iscritti al Pd devono versare un contributo di 2 euro per le spese organizzative. 

Tutte le informazioni sui seggi e sulla loro dislocazione sono disponibili sul sito www.primariepd2017.it.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità