Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità mercoledì 03 maggio 2023 ore 22:25

Diecimila fiaccole a Pisa per la psichiatra uccisa

La corona deposta all'ospedale Santa Chiara di Pisa
La corona deposta all'ospedale Santa Chiara di Pisa

Non solo la Toscana ma tutta Italia ha ricordato Barbara Capovani. Minuto di silenzio in Consiglio regionale. Borsa di studio istituita in suo nome



PISA — Diecimila fiaccole a Pisa e tanta commozione in una gremitissima ma silenziosa piazza Vittorio Emanuele II per ricordare Barbara Capovani, la psichiatra 55enne uccisa a colpi di spranga in un'aggressione avvenuta lo scorso 21 Aprile davanti al suo reparto nel complesso ospedaliero pisano di Santa Chiara. 

Iniziative si sono svolte in contemporanea dalle 20 in tutta Italia, ma a Pisa sono state 10mila secondo le stime della questura le persone scese in strada per rendere omaggio alla dottoressa. Tra loro anche la figlia di Barbara Capovani, proprio lei che nel corso della commemorazione alla Sapienza aveva definito la madre "un supereroe"

Il corteo all'imbrunire si è mosso verso Corso Italia.

Il corteo a Pisa in Corso Italia

Il corteo a Pisa in Corso Italia

In apertura del serpentone di fiaccole, una corona di fiori con su scritto "per Barbara". In testa al corteo tra gli altri anche il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, il sindaco di Pisa Michele Conti, l'assessore regionale alla sanità Simone Bezzini, il presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, i vertici toscani e pisani dei sindacati, volontari di Croce Rossa, Misericordie e Anpas. Al passaggio del corteo i negozi hanno spento le luci e abbassato le saracinesche.

La corona di fiori in testa al corteo

La corona di fiori in testa al corteo a Pisa

Palazzo della Carovana in piazza dei Cavalieri ha acceso i lumini e li ha posti sulle finestre.

Palazzo della Carovana

Palazzo della Carovana a Pisa

Il corteo è arrivato all'ospedale Santa Chiara verso le 21,40 dopo avere attraversato tutto l'asse pedonale da Corso Italia a Borgo Stretto, percorrendo piazza dei Cavalieri, via Santa Maria e piazza dei Miracoli.

L'arrivo del corteo all'ospedale Santa Chiara di Pisa

L'arrivo del corteo all'ospedale Santa Chiara di Pisa

Una volta davanti all'unità operativa di psichiatria, sul luogo del delitto è stata deposta la corona di fiori e i presenti si sono raccolti per un momento di raccoglimento e silenzio.

La corona deposta all'ospedale Santa Chiara di Pisa

La corona deposta all'ospedale Santa Chiara di Pisa

I fiori e lo striscione sul luogo del delitto

I fiori e lo striscione sul luogo del delitto

Ma non solo la Toscana ha ricordato la specialista. Dopo le esequie in forma privata e il lutto cittadino, questa sera 3 Maggio eventi di commemorazione sono stati organizzati oltre che a Pisa da Torino a Bari, da Milano a Roma a Palermo, ma anche a Genova, Bologna, Perugia, L'Aquila, Napoli, Cagliari e Messina.

Il Consiglio regionale della Toscana ha osservato un minuto di silenzio in apertura di seduta, mentre gli Spedali Civili di Brescia illuminano la facciata di verde, il colore della Salute Mentale.

Nella sua Pisa ancora sotto choc per l'accaduto, le fiaccole per Barbara Capovani hanno brillato di maggior commozione, nello sbigottimento silenzioso dei presenti che hanno sfilato in adesione all'iniziativa indetta dall'intersindacale della Dirigenza dell’Area Sanità Toscana in accordo con le rappresentanze sindacali nazionali della dirigenza, la Federazione Nazionale e Regionale degli Ordini dei medici e degli odontoiatri (Fnomceo), la Federazione Nazionale e Regionale dei Medici di Medicina Generale.

In nome e in memoria di Barbara Capovani è stata istituita una borsa di studio per giovani medici, secondo un'iniziativa ufficializzata nel Consiglio direttivo straordinario dell'Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno