Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE17°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Soccorsi e forze di polizia sul luogo dell'attentato in cui hanno perso la vita diverse persone a Lautlingen, in Germania
Soccorsi e forze di polizia sul luogo dell'attentato in cui hanno perso la vita diverse persone a Lautlingen, in Germania

Attualità mercoledì 19 aprile 2023 ore 17:25

Aeroporto Galilei, via ai lavori di ampliamento

Il cantiere all'aeroporto Galilei di Pisa
Il cantiere all'aeroporto Galilei di Pisa
Foto di: Eugenio Giani / Facebook

Fine cantiere entro il 2025 per l'opera che raddoppierà la superficie del terminal entro il quadro di potenziamento del sistema aeroportuale toscano



PISA — Via ai lavori a Pisa per l'ampliamento dell'aeroporto Galileo Galilei, l'opera che segna il primo passo nel potenziamento del sistema aeroportuale toscano. L'obiettivo è il raddoppio della superficie del terminal, con capacità nel volume di passeggeri incrementata fino a oltre 6,5 milioni annui di viaggiatori. Dopo l'intervento l'aeroporto pisano conquisterà il livello "ottimo" nella scala di valutazione internazionale. 

I lavori partiti oggi 19 Aprile termineranno entro il 2025, e riguardano sia l'esterno che l'interno della struttura. Saranno realizzati dalla società in house di Toscana Aeroporti per un investimento di circa 60 milioni di euro. All'avvio dei cantieri oggi hanno presenziato sia il presidente della Regione che il presidente e l’amministratore delegato di Toscana Aeroporti.

La prima fase, quella avviata oggi, riguarda l'esterno. Tra un anno invece decolleranno i lavori di ampliamento e ristrutturazione degli interni. I passeggeri non si accorgeranno dei lavori, che prevedono anche il miglioramento dell’area parking degli aerei in modo da ridurre le tempistiche di imbarco e sbarco dei passeggeri. Lo scalo, alla fine dei lavori, sarà maggiormente adeguato anche per i voli low-cost.

Su scala regionale a Firenze intanto si attende il via ai lavori per la nuova pista, quella declinata, che il governatore toscano ha annunciato per Dicembre 2023 o Gennaio 2024. Ma si tratta di interventi indipendenti: "A Pisa si lavora per aumentare il volume e quindi il numero di passeggeri, a Firenze si lavorerà per migliorare la sicurezza e la compatibilità ambientale dello scalo", sottolinea la Regione in una nota.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nel primissimo mattino: un motociclista, dopo aver perso il controllo del mezzo, è stato investito da un'auto guidata da un 26enne
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità