Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Cronaca domenica 03 maggio 2020 ore 09:31

Addio a Silvano d'Alto, fu allievo di Michelucci

Il professore Silvano D'Alto
Il professore Silvano D'Alto

Il noto docente universitario e architetto aveva 82 anni. Ha insegnato per anni nell'Ateneo pisano. Si è spento a Montecatini Terme



PISA — Lutto nel mondo accademico per la morte di Silvano D'Alto, 82 anni. Il professore di sociologia dell'ambiente (ha insegnato per anni nell'ateneo pisano) era anche membro della Fondazione Giovanni Michelucci di Fiesole, di cui era stato allievo.

D'Alto è spirato a Montecatini Terme dopo una lunga malattia. Era originario di Sarzana, in Liguria.

Dall'Università di Pisa hanno detto che D’Alto "è stato un uomo di grande generosità e di rara sensibilità". 

Si era laureato in Architettura a Firenze e dopo alcuni anni dedicati alla professione e all’insegnamento nelle scuole superiori aveva cominciato a collaborare con l’allora dipartimento di Sociologia dove aveva iniziato un lungo rapporto di collaborazione e amicizia con il professor Gian Franco Elia.

Dall'ateneo pisano hanno aggiunto: "Longilineo, ossuto, con una candida capigliatura che era il suo tratto distintivo, ha insegnato per tanti anni presso l’Università trasmettendo a generazioni di studenti l’amore per lo studio dello spazio urbano. Instancabile e curioso viaggiatore ha condotto con grande passione ricerche nella savana venezuelana, a Caracas, in Ungheria e in Inghilterra da cui sono derivate numerose pubblicazioni. Tra gli argomenti dei suoi studi ricorre il tema del rapporto urbano e sociale tra centro e periferia per ridare senso e dignità a quest’ultima".

Il professore Silvano D'Alto

Il professore Silvano D'Alto

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità