Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità venerdì 10 maggio 2024 ore 14:00

Raddoppio ferroviario, fine settimana senza treni

treno

Stop alla circolazione sui binari per consentire gli interventi da parte di 150 maestranze. Ed è già in agenda la sospensione per l'estate



PISTOIA — Fine settimana senza treni sulla linea Firenze-Pistoia-Viareggio, nel tratto fra Pistoia e Montecatini Terme dove si lavora al raddoppio ferroviario. La circolazione sarà sospesa dalle 15 di domani e per tutta la giornata di domenica 12 Maggio, mentre è già in agenda la sospensione estiva prevista dal 13 Luglio al 31 Agosto prossimi.

Ma intanto ecco lo stop per il prossimo fine settimana, quando in calendario ci sono i lavori di realizzazione delle opere lungo linea per il completamento della piattaforma ferroviaria e delle barriere antirumore nei comuni di Pistoia, Serravalle Pistoiese e di Pieve a Nievole.

Rfi in una nota spiega che proseguono le opere per i piazzali e gli accessi di emergenza agli imbocchi della nuova galleria di Serravalle Pistoiese, nonché i lavori per il completamento della nuova viabilità sostitutiva dei passaggi a livello nei comuni di Pistoia e Serravalle Pistoiese con le opere idrauliche connesse, a salvaguardia dei sistemi Stella-Tazzera-Mandrione.

A Pistoia è prevista la posa dei sostegni e delle pannellature fonoassorbenti per le barriere antirumore in corrispondenza del sottovia di via Bargi mentre a Pieve a Nievole le attività interessano anche il completamento del sottopasso ciclopedonale di via Bonamici e del nuovo parcheggio in corrispondenza di via Giusti.

Continuano anche gli interventi di completamento dei nuovi ponti e sottovia già eseguiti, oltre alla realizzazione degli impianti di trazione elettrica e di segnalamento del nuovo binario.

Saranno circa 150 le maestranze di Rfi e delle ditte appaltatrici impegnate con 50 mezzi d’opera nei diversi cantieri fissi e mobili.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno