Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:45 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Strade deserte e gigantografie di Putin, le surreali immagini da Pyongyang

Cronaca martedì 08 novembre 2022 ore 19:00

Bus studenti devastato, il secondo in pochi giorni

L'autobus utilizzato per sostituire un mezzo vandalizzato è stato a sua volta devastato, il gestore del trasporto toscano ha chiesto aiuto alle scuole



PONTEDERA — Un mezzo della Autolinee Sequi che svolge il servizio per conto di Autolinee Toscane è stato distrutto dai vandali, a denunciare l'accaduto è stato il gestore unico del trasporto pubblico in Toscana.

Si tratta del bus utilizzato lungo la Linea 240 che in partenza dalla fermata Stadio Pontedera alle 13,15 procede poi in direzione Santa Colomba, Quattro Strade, Cerretti, Staffoli. Il mezzo aveva sostituito un bus che era stato a sua volta danneggiato in data 26 Ottobre 2022.

Autolinee Toscane ha reso nota la denuncia contro i vandali presso le autorità preposte, ma ha informato anche il provveditorato e le scuole interessate al fine di chiedere "una fattiva collaborazione per far terminare questi vandalismi".

Il gestore ha chiesto "una comune azione di sensibilizzazione civica nei confronti degli studenti e delle loro famiglie al fine di consentire una ottimale erogazione del servizio".

"Oltre al danno materiale ed economico che colpisce direttamente l’azienda, vi è un danno indiretto che colpisce tutti i cittadini e utenti del servizio di trasporto pubblico locale. Perché, visto il breve lasso temporale nel quale si sono verificati gli atti vandalici, per cui il primo bus ancora fermo in riparazione e questo che dovrà a sua volta esser fermato, si potrebbe configurare la possibile carenza di bus per lo svolgimento del servizio" ha concluso Autolinee Toscane. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno