Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca domenica 24 luglio 2022 ore 18:35

Nel bar impugna la pistola e scatena il panico

E' stata la telefonata al 112 da parte di un avventore a far scattare l'allarme ed i carabinieri sono intervenuti nel locale in assetto antiproiettile



PRATO — Momenti di panico ieri sera quando una telefonata ai carabinieri di Prato ha segnalato che presso un locale un uomo stava impugnando e caricando una pistola in pubblico. Si tratta di un uomo di 61 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, bloccato dai carabinieri e denunciato per procurato allarme.

Dopo la chiamata al 112 da parte di un cliente del locale, sul posto sono state inviate le pattuglie del radiomobile e della stazione di Jolo che sono entrate in azione in assetto antiproiettile e attivando i protocolli di sicurezza previsti in situazioni di emergenza.

L'uomo è stato bloccato mentre si trovava tranquillamente seduto ad un tavolo del bar a consumare, ed i militari hanno potuto sincerarsi che si trattava di un'arma a salve, recante il previsto tappo rosso.

A spaventare i presenti sarebbero state però le operazioni che l’uomo ha eseguito in pubblico, tanto che le stesse forze dell’ordine sono intervenute per fronteggiare una situazione di più grave profilo.

La pistola ed il relativo munizionamento, risultate acquistate poco prima presso una armeria del capoluogo, sono state sequestrate, 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca