Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE16°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Cronaca lunedì 11 marzo 2024 ore 09:15

Truffa bonus edilizi, sequestri per 5,7 milioni di euro

guardia di finanza

Lavori di ristrutturazione mai eseguiti, immobili inesistenti, decine le vittime del raggiro milionario scoperto dalla Finanza, 7 denunciati



PROVINCIA DI GROSSETO — Lavori di ristrutturazione mai eseguiti, immobili inesistenti, decine le persone vittime della truffa ed all’oscuro del raggiro milionario: una società edile del Grossetano è finita nel mirino delle Fiamme Gialle che, nell'operazione denominata Follow the Credits, hanno scoperto una maxi truffa sui bonus edilizi arrivando a sequestrare oltre 5,7 milioni di euro in crediti fiscali fasulli denunciando 7 persone.

E' iniziato tutto con una verifica effettuata dalla guardia di finanza grossetana nell'Ottobre 2023 presso una società che nel proprio cassetto fiscale vantava oltre 5,7 milioni di euro in crediti relativi a Bonus facciate ed Eco-Bonus. Fin dall'inizio dell'attività ispettiva erano emersi specifici elementi di rischio.

I successivi approfondimenti - finalizzati a ricostruire l’intera filiera di generazione dei crediti entro una serie di cessioni tra numerosi soggetti fra Calabria, Campania, Basilicata, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna - hanno portato alla luce l'articolato meccanismo fraudolento.

Nello specifico, sono stati individuati crediti generati da società inesistenti, da privati vittime di truffa e completamente all’oscuro dell’esecuzione di presunti lavori presso i propri immobili o, addirittura, da soggetti risultati non possedere alcuna proprietà.

Gli oltre 5,7 milioni di euro in crediti, non ancora monetizzati o ceduti dall’impresa edile, sono stati sottoposti a sequestro. Sette persone sono state denunciate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno