Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità venerdì 02 settembre 2016 ore 18:40

Lo sciacallo in agguato tra gli sfollati

Un uomo si è intrufolato nel campo toscano allestito dopo il sisma a Cornillo Nuovo ma i suoi movimenti sospetti lo hanno smascherato



RIETI — Senza scrupoli fino in fondo, ma per fortuna non è riuscito nell'intento che si era prefissato. Lo sciacallo si è infilato nel campo allestito dalla Protezione civile della Toscana a Cornillo Nuovo dove sono ospitate diverse decine di persone rimaste senza casa o impossibilitate a rientrarvi dopo il violento terremoto che ha colpito il centro Italia. 

Voleva, probabilmente, rubare una delle uniformi che usano i soccorritori per avere accesso più facile alle macerie delle abitazioni che si trovano in zone rosse, cioè ad accesso limitato ai soli soccorritori. Il suo volto sconosciuto e i suoi movimenti sospetti, però, hanno ben presto dato nell'occhio, così prima che riuscisse a mettere le mani sulla tuta è stato bloccato. 

A fermarlo sono stati i residenti ospitati nel campo. Tra loro c'è anche un agente di polizia che ha consegnato lo sciacallo ai colleghi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità