Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE19°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Politica giovedì 04 agosto 2016 ore 23:20

Tiziano Renzi è il nuovo segretario Pd di Rignano

L'assemblea del Partito Democratico di Rignano sull'Arno ha scelto Tiziano Renzi, padre di Matteo Renzi, come nuovo segretario



RIGNANO SULL'ARNO — Cambio al vertice del Pd rignanese. Tiziano Renzi è stato eletto nuovo segretario dagli iscritti del partito. Rimarrà in carica almeno fino al prossimo congresso locale del Partito Democratico. 

Alla presenza del responsabile enti locali del Partito Democratico regionale Stefano Bruzzesi, dopo la sentenza di archiviazione emessa dal Gip di Genova, l'assemblea all'unanimità ha chiesto a Tiziano Renzi di riprendere il ruolo di segretario del Partito Democratico rignanese dal quale si era sospeso a causa dell'avviso di garanzia ricevuto nel settembre 2014. 

Tiziano Renzi ha accettato con entusiasmo la proposta fatta dall'Assemblea, indicando come primo obbiettivo l'organizzazione della Festa de L'Unità 2016.

Il padre del premier Matteo Renzi entra in sostituzione dell'ex segretario dimissionario Franco Bonciani, che era stato eletto nel 2014.

"Grazie a tutti per questo nuovo inizio", queste sono state le prime parole di Tiziano Renzi dopo l'elezione a segretario. 

Non è la prima volta che Renzi senior diventa segretario del Pd di Rignano, lo era già stato nel 2012.

Tiziano Renzi è nato a Reggello nel 1951, sposato con Laura Bovoli ed ha quattro figli, tra i quali Matteo Renzi. Ha iniziato la sua carriera politica negli anni settanta. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno