Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE15°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Attualità giovedì 14 luglio 2022 ore 10:07

Covid verso il picco, aumentano ricoveri e decessi

Cresce l'occupazione dei posti letto in terapie intensive ed aree mediche, in crescita anche i decessi. Tutte le regioni registrano un aumento di casi



ROMA — La curva epidemiologica nazionale rallenta l'ascesa nei sette giorni ma aumentano ricoveri e decessi, è quanto emerge dai dati relativi all'ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe.

Il rallentamento dei contagi preannuncia il raggiungimento del picco dell'ultima ondata ma secondo il presidente Gimbe, Nino Cartabellotta la discesa della curva potrebbe essere lenta. Cartabellotta ha invitato a non abbandonare le mascherine al chiuso e non sottovalutare l'alta contagiosità del virus che rischia di paralizzare i servizi.

Il periodo di riferimento considerato dagli analisti è compreso tra il 6 ed il 12 Luglio. Sono 728mila i contagi rispetto al precedente rilevamento di 595mila del periodo precedente pari ad un 22% in più. Sul fronte dei decessi è stato rilevato invece un aumento 692 rispetto a 464, un 49% in più.

Sono aumentati del 17% i test e tamponi effettuati, un aumento inferiore però alla settimana precedente. 

Le reinfezioni, secondo il report dell'Istituto di Sanità, sono state 659mila tra il 24 Agosto 2021 ed il 6 Luglio 2022 pari al 4,6% del totale dei contagi. Solo nella settimana tra il 29 Giugno ed il 6 Luglio sono state 72mila con una incidenza del 10%.

Per quanto riguarda i ricoveri, nelle terapie intensive sono aumentati del 16%, sono 375  rispetto a 323 e nelle aree mediche l'aumento è pari al 21,5%, sono 9.724 rispetto ad 8mila. Un aumento che però risulta inferiore se confrontato con la settimana precedente quando le intensive erano in aumento del 36% e le aree mediche del 33%.

Se però si prende in considerazione l'ultimo mese i ricoveri sono raddoppiati dai 183 del 12 Giugno ai 375 del 12 Luglio, in area medica lo scarto è persino maggiore da 4mila del 12 Giugno ai 9.724 del 12 Luglio.

A livello regionale tutte le Regioni hanno registrato un incremento di casi dal 5% del Lazio al 50% della Valle d'Aosta, unica eccezione il segno meno del 6% per la Lombardia.

In 8 Province i contagi sono scesi mentre 99 sono stabili o in crescita, alcuni esempi il -21% di Lecco, Firenze è cresciuta dello 0,1%, mentre Sondrio ha superato il 100%. L'incidenza invece supera i 500 casi su 100mila abitanti in tutte le province con 62 a 1.000 casi su 100mila abitanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca