Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:56 METEO:FIRENZE15°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Arte mercoledì 24 marzo 2021 ore 15:30

I musei toscani fanno rete per i malati Alzheimer

Sono 22 le istituzioni culturali che hanno aderito con impegno a rendere accessibile arte e cultura alle persone malate di Alzheimer. Ecco la lista



ROMA — Rendere l’arte e la cultura accessibili alle persone colpite dall’Alzheimer, è questo l'obiettivo che si sono date ventidue istituzioni culturali toscane, realtà che si sono costituite in una rete supportata dalla Regione Toscana e che conta al suo interno oltre quaranta tra musei, biblioteche, orti botanici, spazi espositivi. Il progetto si chiama Musei toscani per l'Alzheimer e va avanti da dieci anni.

Oggi a Palazzo Strozzi Sacrati si è fatto il punto su questa rete, e sulla sua esperienza decennale con una conferenza stampa cui hanno partecipato Serena Spinelli, assessora alle politiche sociali della Regione, Elena Pianea, della direzione beni, istituzioni e attività culturali della Regione e Cristina Bucci, del coordinamento musei toscani per l’Alzheimer.

Insomma la cultura si fonde con il sociale con questo progetto di sostegno a una parte fragile della popolazione, nell’intento di combatterne l’isolamento e di offrire stimoli importanti in quest'anno di pandemia da Covid-19 in cui la rete dei musei per l’Alzheimer ha operato a distanza, continuando a sviluppare nuove modalità per rimanere in contatto con i destinatari delle sue proposte.

Nell’occasione è stato presentato il convegno on line dal titolo “Musei resilienti”, in programma domani, giovedì 25 marzo, nel corso del quale saranno raccontate quattro importanti esperienze internazionali sul tema con ospiti collegati dagli Stati Uniti al Giappone passando per il nord Europa.

Le istituzioni culturali aderenti alla Rete dei Musei per l’Alzheimer

Provincia di Firenze
Musei Civici Fiorentini; Fondazione Palazzo Strozzi; Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria; Mudev – Museo diffuso dell’empolese Valdelsa

Provincia di Prato
Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci Prato; Museo di Scienze Planetarie di Prato; MuMAT Museo delle Macchine Tessili di Vernio

Provincia di Arezzo
Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento di Montevarchi; Museo delle Terre Nuove di San Giovanni Valdarno.

Provincia di Grosseto
Museo Archeologico e d’Arte della Maremma di Grosseto; Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia; Museo di San Pietro all’Orto – Collezione di Arte Medievale di Massa Marittima, MAGMA Follonica (Provincia di Grosseto).

Provincia di Lucca
Civico Museo Archeologico di Camaiore; Biblioteca Civica Agorà di Lucca (Provincia di Lucca).
Museo Diocesano di Massa; Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo (Provincia di Massa Carrara
).

Provincia di Pisa
Università di Pisa – Centro di Ateneo, Museo di Storia Naturale; Università di Pisa, Sistema Museale di Ateneo (Provincia di Pisa).

Provincia di Siena
Fondazione Musei Senesi; Complesso Monumentale di Santa Maria della Scala di Siena (Provincia di Siena).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Operatori socio-sanitari, infermieri, educatori, animatori, fisioterapisti, manutentori e amministrativi sono i profili ricercati dalla nuova gestione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca