Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Attualità sabato 31 ottobre 2020 ore 19:10

Il Covid accelera, in Italia altri 31.758 positivi

Covid medici

La curva dei contagi continua a salire insieme al numero delle vittime, 297 in più. Rapporto positivi-tamponi a 14,7%. Governo verso una nuova stretta



ROMA — Non si ferma la corsa dei contagi in Italia. Mentre il Governo valuta nuove misure restrittive al termine di una settimana di proteste in tutta Italia per i provvedimenti adottati nemmeno una settimana fa con l'ultimo Dpcm, il bollettino giornaliero del Ministero della Salute registra altri 31.758 casi di positività riscontrati sul territorio nazionale: un nuovo record dopo i 31.084 di ieri. Il numero complessivo dei contagiati dall'inizio dell'epidemia in Italia, quindi, sale a 679.430 casi. I tamponi eseguiti oggi sono 215.886 (+801), quasi quanti ieri.

Cresce anche il bilancio dei decessi legati al nuovo coronavirus: 297 in più rispetto ai 199 di ieri, quasi cento in più. L'ammontare complessivo delle persone che purtroppo non ce l'hanno fatta da quando l'emergenza è esplosa sale a 38.618

I guariti sono 289.426 in tutto, cioè 5.859 in più rispetto a ieri. 

La situazione negli ospedali. Nei reparti ordinari i ricoverati sono 17.966 (+972), mentre in terapia intensiva ci sono 1.843 (+97). In isolamento ci sono 331.577 persone.

La regione che, ancora, mostra l'incremento maggiore di casi resta la Lombardia con 8.919 casi di contagio in più. Seguono Campania (+ 3.669) e Piemonte (+2.887). In Toscana oggi si è registrato un minor numero di nuovi casi, passati a 2.540 dopo i 2.765 di ieri ma con 25 morti in più contro i 10 di ieri.

Intanto il Governo valuta eventuali nuove misure da adottare, anche alla luce dell'ultimo rapporto dell'Istituto Superiore di Sanità che ha certificato un indice di diffusione del contagio in Italia salito a 1.7. Prima un vertice di maggioranza a Palazzo Chigi, poi una nuova riunione d'urgenza del Comitato Tecnico Scientifico a poche ore di distanza dalle dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha parlato di didattica in distanza "in discussione": sulla scuola in presenza, finora, il Governo era stato inflessibile. Un nuovo provvedimento del Governo potrebbe arrivare tra domani e lunedì.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità