Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità mercoledì 24 novembre 2021 ore 11:17

In arrivo in Italia i vaccini Covid per i bambini

L'Ema sta per autorizzare il siero per la fascia di età da 5 a 11 anni e l'Aifa potrebbe confermare il via libera in Italia lunedì prossimo



ROMA — L'Ema, l'ente europeo di controllo sui farmaci, potrebbe accellerare l'autorizzazione alla commercializzazione nei paesi dell'Unione Europea del vaccino pediatrico anti-Covid, destinato ai bambini fra i 5 e gli 11 anni: il via libera, annunciato per la fine del mese, è atteso fra oggi e venerdì.

"Se l'autorità regolatoria europea si esprime fra oggi o venerdì, penso sia molto verosimile avere il via libera in Italia lunedì prossimo - ha spiegato il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco Giorgio Palù - Per i bambini il quadro sta cambiando e il rischio di infezione sta diventando superiore al rischio del vaccino".

L'Ema ha iniziato anche la valutazione della pillola antivirale contro il Covid Lagevrio (molnupiravir), prodotto da Sharp & Dolme con Ridgeback Biotherapeutics. Il farmaco è destinato agli adulti nelle fasi iniziali dell'infezione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Schianto mortale nel pomeriggio dove un giovane motociclista è morto sul colpo. Inutili i tentavi dei medici del 118 di rianimarlo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca