comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Calenda telefona in diretta, Mastella si alza e se ne va: lo scontro in diretta da Lucia Annunziata

Attualità giovedì 26 novembre 2020 ore 20:25

In Italia 822 nuove vittime ma l'epidemia è al picco

Il Covid continua a uccidere ma per la prima volta sono in calo i ricoverati in terapia intensiva. 232mila tamponi in 24 ore



ROMA — La curva dell'epidemia di Covid, molto lentamente, continua a rallentare anche se resta drammatico il bilancio dei deceduti, oggi sono 822, 100 in più rispetto a ieri, e portano il totale a 52.850. Anche il numero dei nuovi casi positivi è salito rispetto a ieri, oggi 29mila contro i 25.853 di ieri ma è aumentato anche il numero di tamponi, 232.711 quelli analizzati nelle ultime 24 ore. Il rapporto fra i nuovi casi positivi e il totale dei tamponi (quindi comprendendo anche quelli di controllo) è 12.5%.

I dati positivi sono quelli che riguardano i ricoveri in ospedale: oggi sono 34.038, 275 in meno rispetto a ieri e, soprattutto, il calo riguarda finalmente anche le terapie intensive anche se per soli due degenti in meno. E' la prima volta dall'inizio della seconda ondata.

"Siamo al picco e la curva epidemica comincia a scendere - ha dichiarato il fisico Roberto Battiston - Siamo al massimo degli infetti e abbiamo superato il massimo nei ricoveri in terapia intensiva e nelle ospedalizzazioni".

Le regioni che ha individuato il maggior numero di nuovi casi sono la Lombardia (5.697), il Veneto (3.980), la Campania (3.008), il Piemonte (2.751), il Lazio (2.260), l'Emilia Romagna (2.157), la Sicilia (1.751), la Puglia (1.436) e la Toscana (1.351).



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

L'EDITORIALE