Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:25 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità mercoledì 24 febbraio 2016 ore 18:07

Paolo Grossi nuovo presidente della Consulta

Paolo Grossi

Il giurista e storico fiorentino ha 83 anni e fu nominato giudice costituzionale dal presidente Napolitano. Resterà in carica due anni



ROMA — Paolo Grossi è stato docente di storia dei diritti e di diritto canonico in vari atenei. Prende il posto di Alessandro Criscuolo. E' stato eletto presidente con 14 voti favorevoli e una schieda bianca.

Vicepresidente vicario è stato invece eletto Giorgio Lattanzi affiancato dai due vicepresidenti Aldo Carosi e Marta Cartabia.

"La Corte costituzionale non è un organo politico - ha dichiarato il neopresidente - ma è prevista in Costituzione come organo di garanzia, è un'emanazione della società civile. Non siamo un tribunale, siamo giudici, non possiamo fare altro e non chiedeteci di fare altro".

"Per la Toscana è un  onore - ha commentato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi - Desidero esprimerle i miei più sinceri auguri al professor Grossi per l'incarico e per le responsabilità che lo attendono".

"Una notizia che emoziona e riempie d’orgoglio tutti, toscani e fiorentini - ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani - Ho avuto la fortuna di essere allievo di Grossi, che ha formato generazioni di professionisti e giuristi, rendendo onore all’Università e alla nostra terra”

"La nomina è un grande motivo di orgoglio per la nostra comunità scientifica e culturale e in generale per tutta Firenze - ha detto invece il sindaco di Firenze Dario Nardella - Un sincero augurio a Grossi, certo che saprà guidare la Corte con l'equilibrio e l'intelligenza che ha sempre mostrato in ogni momento della sua lunga e prestigiosa carriera".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato i torrenti provocando esondazioni. Sul Fiume Cecina allerta massima per il passaggio della piena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Politica