Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:06 METEO:FIRENZE15°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovtsal, il momento in cui i combattenti ucraini lasciano l'acciaieria dopo il lungo assedio

Attualità mercoledì 02 settembre 2020 ore 13:53

Via ai corsi per 70.000 referenti scolastici Covid

I corsi dell'Iss e ministero dell'istruzione sono rivolti a docenti, personale scolastico e professionisti sanitari per formare il responsabile Covid



ROMA — Prendono il via i corsi per formare il responsabile Covid che svolgerà il proprio ruolo all'interno delle scuole italiane. Una figura nata per monitorare e gestire possibili casi di Covid-19 e focolai negli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

I corsi di formazione, a distanza, sono rivolti a insegnanti, personale scolastico e professionisti sanitari. L'iniziativa è organizzata grazie alla collaborazione fra Istituto Superiore di Sanità e Ministero dell’Istruzione e nasce per accompagnare gli Istituti scolastici nell’attuazione delle linee guida uscite la scorsa la settimana per gestire i focolai e i possibili casi di covid nelle scuole.

Il testo “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia” è il documento tecnico messo a punto da ISS con Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione, INAIL, Fondazione Bruno Kessler, Regione Veneto e Regione Emilia Romagna, approvato in Conferenza Unificata Stato-Regioni.

La formazione è offerta attraverso due corsi gratuiti che saranno disponibili fino al 15 dicembre 2020, fruibili su piattaforma EDUISS e che potranno ospitare fino 70mila partecipanti.

Il primo Corso per personale scolastico ed educativo è riservato alle figure professionali della scuola designate a svolgere il ruolo di referente scolastico Covid-19. Ai partecipanti che avranno completato tutte le attività previste e superato il test a scelta multipla di valutazione finale sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Il secondo Corso ECM per professionisti sanitari è riservato al personale dei Dipartimenti di Prevenzione incaricato di svolgere la funzione di referente COVID-19 per l'ambito scolastico. Possono accedere al Corso anche i Medici di Medicina Generale, i Pediatri di Libera Scelta nonché i componenti delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale. Il Corso è accreditato per le seguenti figure professionali: Medico chirurgo, assistente sanitario, biologo, psicologo, tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, infermiere, infermiere pediatrico.

Qui sotto allegato il documento “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha chiamato la municipale per un caffè troppo salato ed è arrivata una multa amara per il titolare del locale accusato di non avere esposto il prezzo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca