Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°11° 
Domani -0°10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 18 dicembre 2019 ore 18:45

Falciata e uccisa, arrestato un giovane

La polizia ha rintracciato l'uomo alla guida dell'auto che ha investito e ucciso Roberta Barrile, insegnante di 50 anni e madre di cinque figli



ROSIGNANO M.MO — E' stato arrestato il pirata della strada che ieri nel tardo pomeriggio alla guida della sua auto ha travolto e ucciso Roberta Barrile, 50 anni, e che non si è fermato per prestarle soccorso (vedi sotto articoli collegati). Si tratta di un uomo di 26 anni rosignanese. Ad arrestarlo la polizia che è riuscita a rintracciare l'auto, la Fiat Panda vecchio modello che era stata vista da alcuni testimoni travolgere la donna per poi darsi alla fuga.

I segni del violento impatto sull'auto non hanno lasciato alcun dubbio agli agenti che hanno arrestato il giovane adesso accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Oggi il figlio più grande di Roberta Barrile, Giole aveva lanciato un appello chiedendo aiuto per trovare chi "non aveva nemmeno avuto il coraggio di scendere di macchina e vedere in faccia la persona a cui ha tolto la vita".

Roberta Barrile è stata falciata mentre attraversava sulle strisce pedonali via della Cava a Rosignano Solvay.



Tag

Il vice ministro della Salute iraniano suda in conferenza: positivo al coronavirus

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità