Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:43 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, crolla un palazzo di 12 piani: un bambino viene estratto vivo dalle macerie

Attualità mercoledì 07 aprile 2021 ore 21:00

Salgono a 12.460 gli studenti toscani contagiati

Studenti
Studenti

Sono i ragazzi risultati positivi al Covid da Gennaio ad oggi. Nell'ultima settimana 1.514 nuovi casi, in aumento soprattutto nelle scuole superiori



TOSCANA — Non c'è zona rossa o didattica a distanza che tenga: nella settimana compresa fra il 29 Marzo e il 4 Aprile, altri 1.514 bambini e ragazzi toscani di età compresa fra zero e 18 anni sono stati infettati dal Covid, 75 in meno rispetto alla settimana precedente ma sempre il doppio rispetto ai dati di Febbraio e  il calo ha riguardato solo i bambini dei nidi, delle scuole materne e delle elementari.

Fra gli studenti delle scuole superiori invece il contagio è aumentato (607 nuovi casi contro i 565 della settimana prima) così come alle medie, seppure di poco (310 contro 303).

Sale così a 12.460 il numero dei ragazzi toscani copiti dal nuovo coronavirus dal Gennaio scorso ad oggi. Un altro dato che è migliorato è la percentuale di under18 sul totale dei nuovi casi di contagio, scesa al 14,9% dal 17,1 delle settimana prima.

La provincia più colpita resta quella di Firenze con 490 nuovi casi, seguita da quelle di Pisa, Prato, Lucca, Arezzo e Livorno.

Per quanto riguarda il personale della scuola, i nuovi positivi nella settimana fra il 29 Marzo e il 4 Aprile sono stati 51 e portano il totale a 773, sempre partendo dall'inizio di Gennaio.

I sono dati riportati sul sito della Regione Toscana Scuole sicure.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità