Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 febbraio 2020

Cronaca lunedì 28 gennaio 2019 ore 16:12

Baby gang assale padre con bimba nel passeggino

Dieci adolescenti hanno preso a botte un giovane che li aveva rimproverati perchè lanciavano sassi che potevano colpire la figlia



SAN GIOVANNI VALDARNO — Una decina di ragazzi di età compresa fra i 15 e i 17 anni (uno solo è risultato maggiorenne) hanno aggredito a pugni e calci un uomo di trent'anni solo per un rimprovero.

Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, l'uomo era seduto su una panchina accanto al passeggino in cui si trovava la figlia quando ha visto il gruppo di ragazzi cominciare a lanciare sassi per gioco. Temendo che la piccola potesse essere colpita, l'uomo ha rimproverato gli adolescenti, chiedendo loro di smetterla. Ma le sue parole hanno scatenato una reazione violentissima: i ragazzi si sono scagliati contro lui, prendendolo a calci e pugni, per poi fuggire.

L'aggressione è avvenuta di fronte ad alcuni testimoni ed è grazie anche alle loro indicazioni che i carabinieri hanno potuto individuare i componenti della banda e segnalarli alla procura per lesioni e minacce aggravate.



Tag

Frecciarossa deragliato, il time-lapse della rimozione dai binari

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca