Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità venerdì 08 aprile 2022 ore 18:10

Sanità digitale, 5 nuove funzioni sulla App Toscana salute

La app Toscana Salute
La app Toscana salute

I 5 nuovi servizi si aggiungono ai 25 già esistenti nell app della Regione Toscana, attivata nel Luglio 2021. Un milione di cittadini la usa giù



FIRENZE — Prenotazione delle analisi del sangue, televisita, libretto di gravidanza digitale, pronto badante, protezione internazionale: sono questi i 5 nuovi servizi che si aggiungono ai 25 già esistenti all’interno della App Toscana Salute, attivata il 2 luglio 2021 e ad oggi stata scaricata da un milione di cittadini.

Nella nuova sezione della app, che contiene il collegamento ad altri servizi di sanità digitale, da ogg sono dunque accessibili:

- Prenota analisi del Sangue: servizio ‘Zerocode’, per facilitare la prenotazione delle analisi del sangue, direttamente online;

- hAPPyMamma: web app/app dedicata al percorso nascita, promossa come strumento di accompagnamento per le donne dall’inizio della gravidanza fino al primo anno di vita del bambino e che introduce l’uso del libretto di gravidanza digitale;

- Televisita: piattaforma regionale che permette che medico e paziente possano interagire a distanza, in collegamento audio-video dal proprio dispositivo, senza recarsi in ospedale;

- Pronto badante: servizio telefonico con cui la Regione mette a disposizione delle famiglie un servizio di sostegno rivolto alla persona anziana nel momento in cui si presenta per la prima volta un momento di fragilità;

- Protezione internazionale: piattaforma online, che nasce dal progetto I.c.a.r.e. con lo scopo di garantire la presa in carico da parte dei servizi sanitari territoriali dei titolari e/o richiedenti di protezione internazionale, attraverso équipe multidisciplinari, che garantiscono percorsi dedicati e culturalmente orientati come quelli assistenziali offerti dai consultori. Le informazioni per accedere ai servizi sanitari territoriali sono tradotte in 12 lingue straniere compreso l’ucraino.

“Sono orgoglioso delle tante straordinarie opportunità di innovazione tecnologica, che abbiamo messo a disposizione dei cittadini come ad esempio la televisita che sarà il futuro della medicina - afferma il presidente Eugenio Giani - Questa app è nata in un momento di emergenza, oggi rappresenta la speranza. La pandemia è stato un evento senza dubbio eccezionale nell'arco dei 51 anni di storia della nostra Regione. Grazie al lavoro dei medici, infermieri, tecnici e di tutti gli operatori delle nostre aziende sanitarie e ospedaliere, la Toscana ha affrontato questa sfida in maniera egregia. Il nostro sistema informatico sanitario ha consentito di programmare ed erogare tutta l’offerta sanitaria di questo difficile periodo e si è dimostrato all'altezza anche nei momenti più complicati. Basti pensare alla piattaforma per la prenotazione dei tamponi molecolari o dei test antigienici, che ha assicurato oltre 2 milioni e mezzo di operazioni, alla piattaforma per la prenotazione del vaccino anti-Sars-Cov-2, per quasi 9 milioni di somministrazioni, o alla piattaforma per la consultazione dei referti Covid, che ha raggiunto i 15 milioni di accessi. I complimenti della comunità europea e della struttura commissariale, guidata dal generale Figliuolo hanno peraltro sottolineato la bontà del nostro sistema informatico sanitario. Continueremo a investire su questo fronte anche tramite il Pnrr”.

L’App Toscana Salute si scarica da Apple store o da Play store e si utilizza con una identità digitale. E’ sufficiente essere in possesso delle credenziali Spid (tra le quali anche quelle che si possono richiedere gratuitamente in tutti gli sportelli delle Aziende sanitarie e ospedaliere toscane) oppure inserire la propria tessera sanitaria in un Totem PuntoSi e digitando il proprio pin, stampare il QrCode e inquadrarlo poi con la fotocamera dello smartphone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Arrivano i temporali ma resta l'allerta per le alte temperature. Forti piogge e raffiche di vento sul nord-ovest e sulle coste centro meridionali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca