Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando il mondo conobbe il Karlmann King, il Suv da 3 milioni di euro ora al centro di una bancarotta fraudolenta
Quando il mondo conobbe il Karlmann King, il Suv da 3 milioni di euro ora al centro di una bancarotta fraudolenta

Attualità sabato 30 agosto 2014 ore 12:17

Sblocca Italia, 365 milioni volano sulla Toscana

Nel provvedimento approvato dal governo rientrano 50 milioni per Peretola, 100 per la tramvia di Firenze e 215 per la ferrovia Lucca-Pistoia



TOSCANA — La Toscana fa man bassa dei fondi stanziati dal governo Renzi nel decreto così detto 'Sblocca Italia' e lo fa in particolare sul fronte delle infrastrutture legate ai trasporti.

Dei 10 miliardi circa messi in campo dall'esecutivo per lo sblocco di una serie di cantieri lungo tutta la penisola, oltre 360 milioni hanno preso la strada per il Granducato.

Tre le opere che beneficeranno di questo sforzo economico: l'Aeroporto Vespucci di Firenze, la linea 3 della Tramvia sempre nel capoluogo e il quadruplicamento della ferrovia tra Lucca e Pistoia. Nulla di fatto invece per l'autostrada Tirrenica, che come previsto, esce dall'elenco delle opere infrastrutturali contenute nel pacchetto e rientrerà verosimilmente nella legge di stabilità.

Peretola beneficerà di 50 milioni di euro necessari al potenziamento dello scalo, ma i fondi arriveranno solo nel momento in cui sarà definitivo  il via libera da parte della Regione sulle modifiche urbanistiche necessarie alla costruzione della nuova pista. Servirà dunque il piano industriale finale da parte di Adf e la relativa approvazione da parte della Regione.

Sul fronte Tramvia i 100 milioni saranno necessari a finanziare parte del tratto della linea 3 che collegherà Careggi alla Stazione e da lì fino a Bagno a Ripoli, con relativo attraversamento sotterraneo. Si tratta appunto solo di una parte del costo dell'opera che ammonta a 350 milioni di euro.

Ultimo capitolo la Lucca-Pistoia, più volte individuata dal governatore Rossi come opera strategica per il miglioramento del trasporto dei pendolari: 215 milioni in arrivo per il quadruplicamento della ferrovia; esattamente la metà del costo complessivo dell'opera.

Resta a bocca asciutta, invece, la Tirrenica. Per il completamento dell'autostrada fino al Lazio sono necessari 220 milioni che il governo si è impegnato a far rientrare nella prossima legge di stabilità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca