Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:45 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima follia a New York: nel Queens i ragazzi fanno surf sui vagoni della metropolitana in movimento
L'ultima follia a New York: nel Queens i ragazzi fanno surf sui vagoni della metropolitana in movimento

Sport lunedì 20 luglio 2020 ore 19:30

Gp F1 Mugello a porte chiuse ma hotel pieni

Il circuito del Mugello
Il circuito del Mugello

Il Gran Premio di Formula 1 in programma nel weekend del 13 settembre sarà senza pubblico, eppure le prenotazioni impazzano, così come i prezzi



SCARPERIA E SAN PIERO — In Toscana c'è fermento per il primo Gran Premio di Formula 1 che si disputa in questa regione, nel fine settimana dal 10 al 13 settembre. 

A causa delle norme anti-Covid il Gran Premio deve disputarsi a porte chiuse

Tuttavia, cercando sui siti di prenotazione si vede che le strutture alberghiere e i B&B sono già stati presi d'assalto dai visitatori. 

Sui principali portali di ricerca le date dal 10 al 14 settembre sono richiestissime e anche i prezzi delle stanze, rispetto alle settimane precedenti e successive sono stati rivisti al rialzo. 

Il Mugello quindi si appresta a vivere un weekend in cui ci saranno migliaia di turisti in giro, a causa del Gran Premio di Formula 1, ma questo evento sportivo non sarà visibile dal vivo

Al momento non risultano spiragli per una apertura al pubblico, neanche parziale. In molti si chiedono dunque cosa potranno fare questi appassionati di F1 in quel weekend, con il circuito chiuso e inaccessibile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità