Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Cronaca sabato 22 agosto 2015 ore 17:43

Sequestrati 20mila esemplari di triglie e naselli

Sotto sequestro anche tre pescherecci. Controllato un commerciante che non aveva etichettato correttamente il pesce, per lui mille euro di multa



LIVORNO — Nell’ambito di una più ampia operazione di controllo sulla filiera ittica, gli ispettori pesca della guardia costiera livornese, hanno scoperto in una pescheria della città un’abusiva attività di vendita di esemplari di triglie sottomisura, le cosiddette “fragoline”. 

Il quantitativo, di circa 3 chili, è stato sequestrato e in seguito donato in beneficenza, dopo l’autorizzazione dell’autorità giudiziaria e la certificazione dell’Asl sull’idoneità al consumo. Il responsabile del fatto, il livornese di 51 anni, è stato denunciato.

Altri accertamenti hanno portato al sequestro di ulteriori 30 chili di esemplari di triglie e naselli sottomisura, a carico di tre pescherecci della marineria livornese. Si tratta in totale di oltre 20mila esemplari di piccolissime dimensioni, la cui pesca sotto la taglia minima in età non riproduttiva ha comportato un grosso danno all'ambiente e all'ecosistema marino. Anche in questo caso i comandanti dei pescherecci sono stati denunciati e il prodotto è stato poi donato in beneficenza.

Gli ispettori della capitaneria di porto hanno sanzionato, per un importo di oltre mille euro, un operatore commerciale che esponeva in vendita prodotti della pesca etichettati in modo non conforme a quanto previsto dalla vigente normativa comunitaria e nazionale.

I controlli sulla filiera della pesca continueranno anche nei prossimi giorni, nella cornice dell'Operazione Mare sicuro 2015, a tutela dei consumatori e dell'ecosistema marino in generale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca