Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Seregno, il 14enne spinto contro il treno in arrivo: le immagini dell'aggressione

Attualità venerdì 11 luglio 2014 ore 09:30

Sgominata rete internazionale di pedofili

foto piattaformainfanzia.org

La Polizia postale ha individuato in 12 paesi diversi una cinquantina di pedofili. Sotto sequestro migliaia di foto e video. Interventi in Toscana



VENEZIA — Dopo mesi di indagini coordinate dal pm Massimo Michelozzi, il Compartimento della Polizia postale di Venezia è riuscito a smantellare una vasta rete di pedofili connessa via web con paesi di tutto il mondo, Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna, Francia, Belgio, Polonia, Messico, Argentina, Russia, Spagna, Repubblica Ceca.

Gli investigatori informatici hanno scandagliato migliaia di files contenenti foto e video pedopornografici.

In Italia controlli e perquisizioni hanno riguardato persone residenti in Toscana, Abruzzo, Campania, Sicilia, Sardegna, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche e Puglia.

L'operazione è stata coordinata dal Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia on line, istituito presso il servizio di Polizia postale e delle comunicazioni di Roma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La cometa verde non si avvicinava alla Terra da 52.000 anni e ora eccola. Quando scrutarla con gli occhi al cielo, ma 'transiterà' anche sul web
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Monitor Consiglio

Attualità