Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:24 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità mercoledì 24 maggio 2017 ore 16:05

Strade, ricerca e sanità per la Siena del futuro

Siglato dal presidente Enrico Rossi e dal sindaco Bruno Valentini il protocollo con gli interventi a favore della città e del suo territorio



SIENA — Un protocollo molto corposo che guarda al futuro della città e del suo territorio per i prossimi anni. Alla firma nel Palazzo Pubblico erano presenti il presidente della Regione Enrico Rossi, il sindaco di Siena Bruno Valentini, il presidente della Provincia di Siena Fabrizio Nepi e il direttore generale dell'Azienda ospedaliero universitaria senese Pierluigi Tosi. Hanno partecipato anche la vicepresidente della Regione Monica Barni e l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi.

Il documento sarà attuato con la stipula di ulteriori protocolli e mette in fila le priorità che riguardano la sanità, cultura e ricerca, senza tralasciare l'edilizia residenziale pubblica con 33 nuove case per un importo di 5 milioni. E poi le infrastrutture, dal potenziamento dell'aeroporto di Ampugnano alle strade come la Cassia, la E78 Due Mari fino al completamento della tratta Siena-Grosseto. Interventi previsti anche per le ferrovie, per potenziare e ammodernare la rete ferroviaria della provincia, per agganciarla all'Alta Velocità e per ridurre i tempi di percorrenza, migliorando la puntualità, la regolarità e la frequenza del servizio.

Il protocollo prevede la valorizzazione del sistema museale cittadino di Siena, del complesso di Santa Maria della Scala e dei musei minori per incrementare il turismo. E sul fronte dell'Università, la creazione di nuovi percorsi di specializzazione e di accoglienza degli studenti.

Capitolo corposo quello della sanità, con la previsione di acquisto di nuovi immobili, l'adeguamento di apparecchiature e sale operatorie in vista della realizzazione di un nuovo blocco operatorio. Tra le priorità anche la creazione di un Hospice, già finanziato, della Casa della salute e l'installazione a Siena della centrale del 118 per l'Asl Toscana sud est.

Tutti gli interventi previsti dal protocollo saranno monitorati da una cabina di regia che ne controllerà l'avanzamento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Sport

Attualità