Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Attualità martedì 28 settembre 2021 ore 05:22

Aumenta la capienza di pubblico nei teatri, cinema e stadi

Via libera del Comitato tecnico scientifico. Nessuna limitazione nei musei che dovranno solo gestire i flussi. Restano al palo le discoteche



ROMA — E' arrivato nel tardo pomeriggio di ieri il via libera del Comitato tecnico scientifico (Cts) all'aumento del pubblico ammesso ad assistere agli spettacoli e agli eventi sportivi che si tengono nei cinema, nei teatri, negli stadi e nei palazzetti dello sport, per lo meno nelle regioni che si trovano in zona bianca, attualmente tutte esclusa la Sicilia che è in zona gialla. Nessuna prescrizione invece per i musei che possono riaprire al 100% con l'unica prescrizione di regolamentare i flussi di visitatori.

Il governo potrebbe tradurre in un decreto le nuove indicazioni anti-Covid già domani, mercoledì 29 Settembre.

Resta la raccomandazione di applicare le riaperture con gradualità in base al monitoraggio dell’andamento dell’epidemia e della campagna vaccinale. Oltre alla necessità che tutto il pubblico sia munito di green pass (la certificazione che attesta la vaccinazione contro il Covid, la guarigione o un tampone negativo recente), indossi le mascherine e che venga distribuito in tutti i settori delle strutture per evitare che, come è successo in alcune città, gli spettatori vengano concentrati solo su una parte degli impianti generando assembramenti. Raccomandati anche i controlli sul rispetto delle norme.

Qui sotto i dettagli le indicazioni del Comitato tecnico scientifico.

MANIFESTAZIONI SPORTIVE

- Il Cts ritiene che si possa procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di green pass agli eventi sportivi;

- In particolare ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca.

Il Comitato inoltre raccomanda che:

- la capienza negli impianti debba essere rispettata utilizzando tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone;

- Siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi

- Ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni.

SPETTACOLI E ALTRE MANIFESTAZIONI CULTURALI

- Il Cts ritiene si possa procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di green pass per cinema, teatri, sale da concerto.

- In particolare il Cts ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture al 100% all’aperto e all’80% al chiuso in zona bianca. Tale indicazione potrà essere rivista nell’arco del prossimo mese.

Il Cts inoltre raccomanda che:

- Siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi;

- Sia posta massima attenzione alla qualità degli impianti di aereazione;

- Ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni.

MUSEI

Il CTS non pone limitazioni ma raccomanda di garantire l’organizzazione dei flussi dei visitatori per favorire il distanziamento interpersonale in ogni fase, con l’eccezione delle persone conviventi.

DISCOTECHE

Il Cts non a affrontato la questione della riapertura delle discoteche che quindi restano chiuse.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​L'incidente è avvenuto in un tratto molto pericoloso. Tre le persone rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi di soccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità