Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«L'Economia», come funziona la nuova app del Corriere: l’assistente virtuale e oltre 30 mila contenuti
«L'Economia», come funziona la nuova app del Corriere: l’assistente virtuale e oltre 30 mila contenuti

Attualità sabato 17 febbraio 2024 ore 16:00

Crollo in cantiere, il giorno del lutto regionale

Uno dei mazzi di fiori lasciati dai cittadini al cantiere
Uno dei mazzi di fiori lasciati dai cittadini al cantiere

Anche il Papa ha espresso parole di cordoglio per le vittime. Mezzi pubblici listati a lutto, silenzio e preghiera, bandiere a mezz'asta



FIRENZE — Bandiere a mezz'asta o listate a lutto come quella della Regione, mezzi pubblici col segno del lutto a loro volta, silenzio e preghiera in piazza della Signoria a Firenze nella giornata di lutto regionale per il crollo avvenuto in cantiere nel capoluogo toscano e che ha provocato 4 vittime accertate e 3 feriti, mentre si cerca ancora un disperso sotto le macerie. 

E' in questo clima di sbigottimento che sono arrivate le parole di Papa Francesco a esprimere dolore per la tragedia richiamando a maggiore impegno quanti hanno responsabilità nella tutela dei lavoratori. 

In un telegramma indirizzato all'arcivescovo di Firenze cardinal Giuseppe Betori, il Pontefice è tornato ad invocare sicurezza sul lavoro, esprimendo vicinanza ai familiari delle vittime e alla città.

E proprio a Firenze alle 15 in piazza della Signoria si è tenuto un minuto di silenzio preceduto dal suono della Martinella, alla presenza fra le altre autorità del sindaco Dario Nardella, rientrato dalla sua visita in Medio Oriente, del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e dello stesso cardinal Betori.

A Firenze un minuto di silenzio in piazza della Signoria

A Firenze un minuto di silenzio in piazza della Signoria

Fin da stamani la bandiera della Regione è stata messa a lutto, mentre al cantiere teatro della tragedia l'intera giornata è stata scandita da una processione di cittadini a posare fiori.

La bandiera della Regione Toscana a lutto

La bandiera della Regione Toscana a lutto

In tutta la Toscana i bus di Autolinee Toscane hanno esposto segni di cordoglio, così come i convogli del tram a Firenze che oggi si sono anche fermati un minuto per esprimere il lutto.

Un bus col segno del lutto

Un bus col segno del lutto

Domani la Fiorentina disputerà la partita ad Empoli col lutto al braccio dei giocatori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno