Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità lunedì 04 luglio 2022 ore 18:35

Il caldo spinge lo sprint del turismo

turisti

La Toscana si conferma tra le mete preferite dei vacanzieri, con ripresa delle presenze anche internazionali negli alberghi di città, costa e montagna



TOSCANA — Il caldo torrido dell'avvio di Luglio spinge il turismo, con presenze record sulla costa toscana e  nelle città d'arte, ma anche nelle località montane mentre meno brillante risulta la performance delle località termali. La ripresa delle presenze riguarda anche i flussi internazionali, e si è registrata una occupazione delle camere nelle strutture ricettive per una media di 3 su 4, pari al 75% delle disponibilità in media.

E' la fotografia dello sprint dei vacanzieri in Toscana nel primo fine settimana di Luglio scattata da Assoturismo a livello nazionale. Sullo scenario italiano la Toscana si conferma tra le mete preferite, con la Versilia a far da traino e presenze di tutto rispetto a Firenze e nelle altre città d'arte, in montagna e in campagna.

Nell'ultimo fine settimana i flussi turistici hanno conosciuto un'accelerazione. La stima si basa su una rilevazione condotta da Cst per Assoturismo Confesercenti sui grandi portali di intermediazione turistica online (Olta) per valutare la saturazione dell’offerta disponibile nel primo weekend di Luglio (1-3 Luglio).

Il monitoraggio conferma l’espansione del mercato turistico, grazie all’aumento significativo delle prenotazioni dei turisti stranieri e ai primi segnali di ritorno di alcuni mercati extraeuropei. Complessivamente, la Toscana risulta tra le regioni con i tassi di occupazione delle camere disponibili più elevati (82%), superata solo dalla Liguria (88% della disponibilità prenotata), e seguita da Friuli-Venezia Giulia e Marche (entrambe all’81%) e poi dal Veneto (80%).

Prese d'assalto le località balneari, con la Versilia a registrare un tasso di occupazione dei posti letto del 90%, identico a quello della Riviera ligure e inferiore solo - ma di un soffio - a quello della Costiera Amalfitana (91%).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La persona dispersa è una donna. Mobilitazione per i soccorsi: sul posto un elicottero dei vigili del fuoco, personale specializzato e sommozzatori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca