Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:53 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità giovedì 10 febbraio 2022 ore 19:39

Tremila Comuni spengono le luci contro il caro-bollette

La facciata al buio di Palazzo Vecchio col David
La facciata di Palazzo Vecchio col David

Moltissime le adesioni anche sul territorio regionale all'iniziativa di protesta promossa dall'Anci, l'associazione nazionale dei Comuni



TOSCANA — Le luci si sono spente alle 20 e, per mezz'ora, monumenti ed edifici-simbolo di 3.000 Comuni italiani sono rimasti al buio. E' stata molto ampia anche in Toscana l'adesione alla protesta contro gli aumenti esorbitanti dei costi dell'energia promossa a livello nazionale dall'Anci, l'associazione dei Comuni.

L'obiettivo dell'iniziativa è sensibilizzare il governo sugli effetti devastanti che il caro-bollette sta generando sulle attività economiche, sulle famiglie e sui bilanci delle amministrazioni pubbliche.

Il Ponte Vecchio con le luci spente

Il Ponte Vecchio con le luci spente - foto Dario Nardella da Fb

“Abbiamo scelto di spegnere per qualche minuto monumenti ed edifici pubblici simbolici, per richiamare l’attenzione del governo - ha sòpiegato il presidenmte di Anci Antonio Decaro -  E' un problema che riguarda tutti, dalle aziende, alle famiglie fino agli enti locali. Nei bilanci dei Comuni  il costo dell’energia oscilla intorno al 1 miliardo e 800 milioni di euro. Un rincaro stimato del 30 per cento non ci permetterebbe di chiudere i bilanci e potremmo essere costretti a tagliare servizi essenziali, a cominciare dalla pubblica illuminazione che svolge un ruolo fondamentale anche in termini di sicurezza urbana”.

Il governo Draghi ha annunciato che, entro la prossima settimana, approverà un nuovo decreto con misure fronteggiare questa emergenza per 4 miliardi di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Monitor Consiglio