Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità mercoledì 21 aprile 2021 ore 17:40

In arrivo 110mila vaccini anti-Covid in Toscana

Si tratta di 90mila dosi Pfizer e 20mila Vaxzevria destinati a over80, fragili e richiami. Incognita Janssen. Ecco chi si è riuscito a vaccinarsi



FIRENZE — Entro domani arriveranno in Toscana 90mila dosi di vaccino anti-Covid Pfizer e 20mila di Vaxzevria, il nuovo nome del siero di Astrazeneca, ma sono tutte già prenotate o impegnate per le persone estremamente vulnerabili, gli ultraottantenni e i richiami. Per il momento non sono previste nuove consegne prima della prossima settimana anche se dovrebbero arrivare, non si sa ancora quando, le 11mila dosi assegnate alla Toscana del nuovo vaccino monodose Janssen che ieri ha ricevuto il via libera definitivo dall'Ema e dall'Aifa seppure con la raccomandazione di utilizzarlo solo dai 60 anni in su.

"Le poche dosi in arrivo di AstraZeneca siamo costretti a metterle da parte per garantire i richiami che inizieranno da Maggio - ha commentato il presidente della Regione Eugenio Giani - Le consegne attuali dei fornitori garantiscono solo circa 120mila vaccini a settimana, per prima dose e richiami, una cifra nettamente inferiore rispetto alle capacità dimostrate nelle settimane precedenti dalla nostra macchina organizzativa, arrivata a somministrare più di 33mila dosi al giorno, molto oltre la soglia richiesta per la nostra regione dal commissario per l'emergenza (20mila dosi). E possiamo incrementare ulteriormente il ritmo quando finalmente i vaccini arriveranno con continuità e rispetto delle dati di consegna".

Sul sito del Ministero della salute, ad oggi la Toscana ha somministrato 1.031.839 dosi di vaccino, così distribuite fra le categorie prioritarie individuate finora. Da notare dalla voce "altri" sono state estrapolate altre sottocategorie e così il dato relativo alla voce 'altri' è notevolmente diminuito.

Ultraottantenni: 371.786

Operatori sanitari e socio sanitari:  242.465

Cittadini di età compresa fra 70 e 79 anni: 126.668

Soggetti fragili e caregiver (badanti): 95.027

Personale scolastico: 65.113

Personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività a rischio: 55.243

Comparto Difesa e sicurezza: 21.179

Cittadini di età compresa fra i 60 e i 69 anni: 1.023

Altri: 15.786

Oggi e domani, in Toscana,  gli over80 che non si sono già prenotati o non sono già stati contattati dal medico di famiglia possono recarsi direttamente in alcuni centri vaccinali, senza appuntamento, e farsi somministrare il siero anti-Covid. Per saperne di più clicca qui.

Vaccinazioni anti Covid in Toscana, nuove forniture in arrivo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un effetto collaterale che si è verificato nella studentessa è quello di aver sempre sete. Il virologo Pregliasco l'ha presa in cura
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità