Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca venerdì 14 ottobre 2022 ore 16:30

Misteriose urla dal bosco attivano ricerche a tappeto

Le ricerche del disperso nella notte
Le ricerche del disperso nella notte

Sono andate avanti notte e giorno le ricerche di chi aveva chiesto aiuto. Solo nel pomeriggio si è scoperto che erano già in salvo



VILLA BASILICA — Misteriose urla dal bosco, da un punto irraggiungibile e privo di segnale telefonico, hanno attivato ieri pomeriggio ricerche a tappeto con ogni mezzo andate avanti per tutta la scorsa notte e fino alle 16 di oggi, quando si sono chiariti i contorni della vicenda con la scoperta che i due presunti dispersi in realtà erano già in salvo.

A dare l'allarme da Villa Basilica, alle 18,40 di ieri 13 Ottobre, erano state alcune persone che avevano udito delle voci che chiedevano aiuto dal fitto della vegetazione, arrivando a interagire con loro. Ma chi aveva sentito le grida si è dovuto allontanare da quel punto in cerca di copertura telefonica. Nel frattempo, a loro insaputa, un cercatore di funghi aveva a sua volta udito quelle grida ed era riuscito a raggiungere un uomo e una donna portandoli in salvo. Il tutto ignorando le sorti gli uni degli altri.

Così quando i vigili del fuoco sono giunti sul posto hanno effettuato verifiche con dispiegamento di forze da mezza Toscana. Sono arrivate le unità cinofile dai comandi di Siena e di Grosseto, mentre il drone del nucleo regionale specializzato con le unità giunte dai comandi di Firenze e Siena ha controllato l'area in sorvolo con termocamera. Tutto con esito negativo, perché i presunti dispersi erano ormai al sicuro ignari di tutto.

Intanto dal comando di Prato era stato attivato il sistema Dedalo per la ricerca di segnali telefonici, e dall'alba si è cercato anche con squadre di terra e unità cinofile, in operazioni coordinate dal personale specializzato in topografia a bordo dell'unità di comando locale. Fino alle 16 quando si è capito cosa fosse realmente accaduto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Le ricerche del drone con termocamera dei vigili del fuoco
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 36 anni è stata arrestata a seguito di una lunga serie di furti e di indagini condotte da carabinieri, polizia, finanza e vigili urbani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca