comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Morto Maradona, quando si raccontò a Kusturica: «La droga? Immaginati che giocatore sarei stato senza cocaina»

Attualità martedì 25 agosto 2020 ore 19:30

Covid, infettati in vacanza, si allargano i focolai

Foto di repertorio

Sono soprattutto giovani contagiati da coetanei rientrati dalla Sardegna o dalla riviera romagnola con il virus. Altri casi da Bosnia e Albania



FIRENZE — Nuovi casi contagio tra giovani in Toscana, come già accaduto nelle scorse settimane fino ad oggi (vedi articoli correlati) sono aumentati i focolai attivati in Toscana da ragazzi positivi rientrati dalle vacanze, dalla Sardegna o dalla riviera romagnola, da Rimini e Riccione o anche dall'estero, Grecia , Spagna, Malta, Albania, Bosnia. I nuovi casi di contagio, registrati tra ieri oggi dovuti a contatti con persone rientrate da un viaggio sono 12 nella Asl Nord Ovest e 17 nella Asl sud Est.

Per quanto riguarda i territori della Asl Nord Ovest, i contagi sono stati registrati a Pontedera (1 caso), Santa Maria a Monte (1), Capannori (2), Livorno (2), Piombino (4), Massa (2)

Ieri nella provincia di Arezzo sono stati segnalati un trentenne e un ventenne tutti e due contagiati da una persona rientrata da una vacanza a Rimini. I due sono in isolamento nelle loro abitazioni con sintomi lievi da Covid. Anche oggi sono state registrate due ragazze positive contatti sempre del giovane rientrato da Rimini.

Sempre nell'aretino una ragazza di 21 anni contagiata da una persona rientrata dall'Albania e un 34enne, anche lui contatto stretto.

Ancora nei territori dell'Asl sud est ma in provincia di Siena un altro giovane è stato contagiato da un suo conoscente rientrato dalla Sardegna, si tratta un 26enne di Siena. Contagiata anche una ragazza di 28 anni, sempre di Siena, anche lei rientrata dalla Sardegna e un'altra ragazza sempre di 28 anni sua conoscente.

A Poggibonsi altri casi di contagio dovuti ad un rientro dall'estero, dalla Bosnia, e risultato positivo al virus. Contagiati un ragazzo di 28 anni, due uomini di 51 e 52 anni.

A Monteriggioni è risultata positiva una donna di 32 anni rientrata dalla Germania, asintomatica si trova nel suo domicilio.

Nel grossetano negli ultimi due giorni sono risultate positive due ragazze di 26 anni, una rientrata dalla Sardagne l'altra contatto stretto di una giovane rientrata dall'isola.

Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Grosseto, di Siena e di Arezzo ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti. 

Tale attività ha evidenziato per il momento 6 contatti per il caso di Grosseto, 8 contatti per i casi di Siena, 7 contatti per i casi di Arezzo, che sono già stati immediatamente posti in isolamento.

Al momento nella Asl Toscana sud est sono seguite 204 persone risultate positive al tampone. 1.734 persone sono in isolamento domiciliare o perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità