Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:02 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Novak Djokovic all'aeroporto di Melbourne: il tennista lascia l'Australia

Attualità lunedì 29 novembre 2021 ore 11:23

Bloccate in Sudafrica, niente volo per il rientro

L'aeroporto di Johannesburg

Annullato il volo militare che doveva riportare in Italia madre e figlia bloccate a Città del Capo dove è stato indetto il lockdown per la Omicron



JOHANNESBURG — Dovevano rientrare con un volo militare ma così non è stato. Sono ancora bloccate in Sudafrica madre e figlia toscane residenti a Firenze, Lia Losa e Sara Cupiti, madre e figlia di 83 e 42 anni, che sarebbero dovute rientrare con un aereo militare già questa sera. Ma ieri hanno avuto la notizia dall'ambasciata italiana a Città del Capo che quel volo è stato annullato.

Le due fiorentine sono rimaste bloccate in Sudafrica da quando sono stati chiusi i voli per l'Italia a causa della nuova variante del Covid, la Omicron, per le due donne è iniziato un incubo.

Sara ogni giorno sulla sua pagina Facebook aggiorna della situazione e oggi ha scritto: "Non è vero che rientreremo martedì. Doveva essere così ma oggi è stato annullato il volo militare. Adesso siamo bloccate a Città del Capo. L’ambasciata italiana di Città del Capo sta cercando di aiutarci, ma per adesso non abbiamo notizia di quando potremo rientrare. Eravamo riuscite a prenotare un volo per Venerdì prossimo, ma da Johannesburg. Il Sud Africa stasera ha indetto il lockdown e per adesso non ha bloccato i voli interni".

Le istituzioni stanno cercando di prenotare un volo charter per fare rientrare le due donne e altri italiani bloccati a Città del Capo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente ha chiesto di indossare la mascherina e lui ha reagito con una testata. L'episodio è accaduto a bordo di un autobus del trasporto locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport