Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:17 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Attualità martedì 18 ottobre 2022 ore 11:47

Invecchiare bene, Toscana modello in Europa

anziani

Innovazione digitale e qualità della vita favoriscono l'invecchiamento sano e attivo. Riconoscimento a tre stelle dalla Commissione europea



BRUXELLES — Toscana modello in Europa per l'invecchiare bene, con la Commissione europea che ha attribuito tre stelle di riconoscimento alla capacità di invecchiamento sano e attivo in una regione che è fra le più longeve al mondo ma anche fra le più anziane in Italia dopo Liguria, Sardegna, Molise, Friuli-Venezia Giulia e Umbria.

La targa è stata consegnata a Bruxelles nei giorni scorsi, ed aggiunge una stella alle due già ottenute nel 2016 alla Toscana considerata "sito di riferimento". Il risultato ha per complici innovazione digitale, buone pratiche ma anche, sottolinea la Regione, un ecosistema favorevole al buon invecchiare.

La Toscana, si diceva, è tra le regioni più longeve nel mondo: vanta da tempo una delle speranze di vita alla nascita più alte: 81,1 anni per gli uomini e 85,2 anni per donne. E’ anche tra le regioni più anziane: tra gli abitanti oltre 950mila persone hanno più di 64 anni, il 26% di tutti i residenti. La speranza di vita – alla nascita e a 65 anni - nel 2020 era diminuita a causa della pandemia fino a valori arretrati di 10 anni. Ora però torna a salire.

A favorire un sano invecchiamento è la sinergia tra Regione, aziende sanitarie, Agenzia regionale per la sanità, Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, Fondazione Toscana Life Sciences e Associazioni di cittadini con tre obiettivi condivisi: la salute e la qualità di vita dei cittadini, efficienza e sostenibilità dei sistemi socio-sanitari, la crescita economica coinvolgendo imprese innovative.

Hanno detto

“Con questo risultato – dichiara il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - la Regione Toscana si conferma come una delle regioni europee più attive nell’adozione di politiche e di buone pratiche innovative finalizzate a migliorare la qualità di vita degli anziani".

“Le politiche per l’invecchiamento sano e attivo - commenta l’assessore al diritto alla salute, Simone Bezzini - rappresentano una priorità per il livello di governo regionale”.

“Il riconoscimento alla nostra Regione come Sito di riferimento nell’ambito del partenariato europeo per l’innovazione a supporto dell’invecchiamento sano e attivo – concludono Giani e Bezzini – costituisce motivo di soddisfazione e ci invita a mantenere gli impegni presi nell’implementare in questo ambito buone pratiche supportate da soluzioni digitali innovative, affinché diventino sempre più diffuse e accessibili ai cittadini toscani”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV

Cronaca