Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità mercoledì 10 luglio 2024 ore 09:13

Sospetto caso di Dengue nell'Empolese

Da inizio anno in Toscana si sono registrati oltre 20 casi, tutti importati da paesi tropicali. Sopralluogo dell'Asl



CAPRAIA E LIMITE — Dopo quello segnalato giorni fa a Certaldo, un probabile nuovo caso di Dengue è stato individuato nell'Empolese. Si tratta, spiega una nota dell'Asl Centro che ha eseguito un sopralluogo, di una persona residente nel Comune di Capraia e Limite, in una zona di campagna isolata, che potrebbe aver contratto l’arbovirosi da Dengue in seguito al soggiorno in un paese tropicale. 

"La persona che ha contratto la malattia si trova presso la propria abitazione ed è in fase di miglioramento. Su consiglio del medico curante - si legge in una nota dell'Asl centro - è stata presa in carico dalle malattie tropicali di Careggi dove è stata valutata anche l’ipotesi alternativa del virus Oropouche, causa di una arbovirosi i cui sintomi sono sovrapponibili a quelli della Dengue, ma il cui vettore non è presente in Italia. In attesa della conferma diagnostica si è deciso di procedere comunque con la disinfestazione a titolo precauzionale".

L’arbovirosi da Dengue è una malattia di tipo simil-influenzale causata da un virus endemico in paesi tropicali e subtropicali. Si trasmette attraverso la puntura di alcuni tipi di zanzare (genere aedes) e non esiste trasmissione diretta da persona a persona. Da inizio 2024 in Toscana si sono registrati oltre 20 casi, tutti importati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno