Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera

Attualità domenica 17 marzo 2024 ore 18:50

Studenti da tutta Italia ai Campionati di Geografia

cartina geografica

L'ottava edizione della gara che si svolge in Toscana ha coinvolto 119 scuole medie e superiori con 2.800 studenti. 300 i quesiti. Ecco chi ha vinto



CARRARA — Hanno vinto per le scuole medie (premio Ubaldo Formentini) Lorenzo Biagini dell'Istituto comprensivo Camigliano di Capannori in provincia di Lucca e per le superiori (Premio Berardo Cori) Gabriele Bernardi dell'Istituto Jean Monnet di Mariano Comense in provincia di Como: sono loro i cervelloni della geografia, primi nei Campionati italiani della Geografia che si svolgono in Toscana, a Carrara, e che sono giunti alla loro ottava edizione. 

La gara - promossa da Sos Geografia, Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (Aiig) e “Zaccagna, ieri e oggi” con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Massa e Carrara e Comune di Carrara - è dedicata alle scuole secondarie di primo e secondo grado ma, con un’apposita sessione Open, sono anche aperti a tutti.

Circa 2.800 studenti di 119 scuole in 64 province e 19 regioni, più una scuola italiana all’estero (Pola- Croazia), si sono collegati online con l’Iis Domenico Zaccagna di Carrara per rispondere a 300 quesiti, suddivisi in 10 blocchi tematici, inerenti gli strumenti della geografia, la geografia fisica e umana, la difesa dell’ambiente, le carte mute, i diritti umani, la geopolitica, la storia delle esplorazioni e le bandiere. 

Tutti i vincitori

Vincitori dei giochi individuali sono stati, come detto, per il primo grado (Premio Ubaldo Formentini) lo studente Lorenzo Biagini dell’Ic Camigliano di Capannori (Lu) e per il secondo grado (Premio Berardo Cori), lo studente Gabriele Bernardi dell’Iis J. Monnet di Mariano Comense (Co). 

Al secondo e terzo posto si sono piazzati, rispettivamente per il primo grado Gabriele Cattaneo (Ic Camigliano Capannori) e Vittorio Parziale (Ic Paolo di Tarso a Bacoli, in provincia di Napoli) mentre, per il secondo grado, Francesco Po (Iis Meucci di Carpi nel Modenese) e Greta Zandonatti (Itet Rovereto). 

I vincitori

I vincitori

Nella classifica a squadre hanno primeggiato, per il primo grado (Premio Antonio Scarpone), l’Ic 1° Paolo di Tarso di Bacoli, seguiti dall’Ic Camigliano di Capannori e dall’Ic Sauro Errico Pascoli di Napoli, mentre per il secondo grado (Premio Paola Copello) l’Itet Fontana di Rovereto (Tn) seguito dall’Iis Meucci di Carpi e dall’Iis Monnet di Mariano Comense

Il Premio Antonella Primi per il miglior video se lo è aggiudicato l’Iiss Galileo Galilei di Poppi (Ar) seguito dall’Iiss Colamonico Chiarulli di Acquaviva delle Fonti (Ba) e dall’Itet Blaise Pascal di Foggia

I Campionati Open (Premio Adolfo Masetti), a cui erano iscritte una cinquantina di persone, sono stati vinti da Cesare Targher di Folgaria (Tn) seguito da Simone Bolzonaro di Anguillara Veneta (Pd) e da Nicolas Abbrescia di Grottamare (Ap). 

Premi, premiazioni, interventi

I primi tre classificati delle due sessioni, insieme ai secondi classificati del loro istituto, con i loro docenti, saranno ospiti a Maggio rispettivamente del Parco Regionale delle Alpi Apuane, ad Equi Terme, e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano al Centro Montagna Verde di Apella (Licciana Nardi – Ms). 

I primi classificati per il miglior video parteciperanno invece al Festival delle Geografie di Levanto (Sp) dall’11 al 14 Aprile. Sabato 23 Marzo dalle 10 alle 13 si svolgeranno, in presenza, le premiazioni nell’aula magna dell’Iis Zaccagna-Galilei a Carrara.

Alla manifestazione hanno portato il loro saluto Ilaria Zolesi (dirigente dell’Iis Zaccagna-Galilei), Riccardo Morri (presidente Aiig nonché docente all’Università La Sapienza di Roma), Fausto Giovanelli (presidente del Parco dell’Appennino tosco-emiliano), Andrea Tagliascacchi (presidente del Parco Regionale delle Alpi Apuane), Paolo Rumiz (scrittore), Vittorio Alessandro (ammiraglio già Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre) e Riccardo Canesi (ideatore e conduttore dei giochi). 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno