Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità giovedì 22 giugno 2017 ore 14:04

Una miniera di idee per Santa Barbara

Servizio di Serena Margheri

Nuova iniziativa per la riqualificazione dell'ex miniera di Santa Barbara. Un modo per individuare proposte innovative e sostenibili per il sito



CAVRIGLIA — Da miniera di lignite a miniera di opportunità: è questo il futuro del sito di Santa Barbara, area di 1600 ettari che si estende tra Cavriglia e Figline Incisa Valdarno.

La riqualificazione dell'ex miniera di Santa Barbara si arricchisce di un nuovo progetto per individuare ulteriori scenari e proposte innovative e sostenibili per il sito, con la collaborazione del Politecnico di Milano. Una strada da percorrere insieme a cittadini, istituzioni e imprese per generare valore condiviso per il territorio.

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto l'assessore a infrastrutture e mobilità, Vincenzo Ceccarelli, il responsabile Generazione Termoelettrica Italia di Enel, Luca Solfaroli Camillocci, il responsabile progetto Enel Futur-e, Marco Fragale, il sindaco di Cavriglia, Leonardo Degl'Innocenti o Sanni, il sindaco Figline e Incisa Valdarno, Giulia Mugnai, e Alessandro Balducci, professore ordinario di pianificazione e politiche urbane del Politecnico di Milano.

Mentre l'omonima centrale, convertita nel 2006 in un impianto a ciclo combinato, rimane attiva, la miniera di Santa Barbara non è più utilizzata dal 1994 ed è già al centro di un'importante piano di riqualificazione.

Adesso si aprono nuove prospettive attraverso un concorso di progetti che verranno poi valutate da Enel istituzioni e mondo accademico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno