Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:57 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Cesarini-Rodini oro nel canotaggio: la gioia e il tuffo in acqua

Politica lunedì 13 febbraio 2017 ore 20:39

Congresso Pd, pronti, attenti, via

La direzione del Pd ha approvato a maggioranza la mozione che riassume la proposta del segretario: congresso il prima possibile e poi (forse) elezioni



ROMA — Sarà l'assemblea nazionale del Pd convocata a spron battuto forse già per sabato o domenica prossimi a stabilire tempi e modalità del congresso dem proposto dal segretario Matteo Renzi durante la direzione che si è svolta a Roma (vedi articoli collegati).

Congresso-lampo da celebrare il prima possibile, indicativamente entro due mesi, con primarie aperte per la scelta del segretario come avvenne nel 2013 ma senza tanti passaggi nelle sezioni e nei circoli territoriali o conferenza programmatiche. Esattamente quello che la minoranza interna, i candidati alla segreteria già in campo (Enrico Rossi, Michele Emiliano e Roberto Speranza) e, a sorpresa, il ministro Andrea Orlando, ritengono indispensabili per riconnettere il partito con gli elettori e scongiurare un'altra sconfitta alle urne. Anzi, "un altro frontale" per dirla con le parole di Orlando.

Al termine della direzione è stata votata e approvata dalla blindatissima maggioranza renziana la mozione che conteneva la proposta del segretario con 107 voti favorevoli contro 12 contrari e 5 astenuti. Quella elaborata invece dalla sinistra dem che chiedeva il congresso con tempi meno affannati confermando l'appoggio al governo Gentiloni fino al termine della legislatura, nel 2018, non è stata messa ai voti perchè considerata alternativa alla prima e quindi non votabile a norma di statuto.

"Si è chiuso un ciclo alla guida del Partito democratico" ha detto Renzi nel suo lungo intervento. E mentre lo spettro della scissione  volteggia sul Nazareno, la parola passa  all'assemblea per la prossima puntata del tormentone Casa Pd.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cluster è scoppiato nel Chianti dopo i festeggiamenti di un matrimonio. Decine di persone in quarantena. A renderlo noto il sindaco Baroncelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca