Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:FIRENZE17°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 12 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa alla Camera: il momento dell'aggressione a Donno

Cronaca venerdì 29 marzo 2024 ore 18:00

Alt caporalato, scoperti 16 lavoratori a nero

Ispezioni e controlli nelle imprese del settore manifatturiero nel Fiorentino. Scattati provvedimenti e sanzioni per 80mila euro



FIRENZE — 16 lavoratori a nero, due aziende sospese e sanzioni per circa 80mila euro. Sono alcuni dei numeri che sintetizzano una operazione per il contrasto allo sfruttamento del lavoro e al caporalato, condotta nel settore manifatturiero e coordinata dall’Ispettorato d’Area Metropolitana di Firenze.

I controlli hanno interessato 17 imprese nei territori di Scandicci, Campi Bisenzio, Signa e Calenzano, in provincia di Firenze, ed hanno visto impegnati gli ispettori del lavoro di Firenze, Roma, Ravenna, Milano, del Nucleo Carabinieri, dell’Inps, dell’Inail, coadiuvati dai mediatori dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni.

Nel corso degli accertamenti, sono state controllate le posizioni lavorative di 139 lavoratori, di cui 123 provenienti da Paesi extra-UE e 16 comunitari. 

Durante i controlli, spiega una nota dell'Ispettorato nazionale del lavoro, sono state riscontrate numerose violazioni in materia di sicurezza.

Per 35 lavoratori sono state accertate irregolarità in materia di orario di lavoro, con meno ore registrate rispetto a quelle effettive. Altri 16 lavoratori sono invece risultati completamente a nero. Tra questi anche una persona senza regolare permesso di soggiorno.

Al termine delle ispezioni, per 5 delle 17 imprese controllate sono stati adottati 2 provvedimenti di sospensione per i 16 lavoratori in nero, 2 provvedimenti per gravi violazioni in materia di sicurezza inerenti al rischio e elettrico e Dvr (documento di valutazione dei rischi) e un provvedimento per il lavoro nero e la rimozione delle protezioni di sicurezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno